Catanzaro-Cavese 1-1, ottimo punto conquistato dagli aquilotti

catanzaro-cavese

Allo Stadio “Nicola Ceravolo”, Catanzaro-Cavese termina 1-1, grazie ai gol di Lia e Kanoute; buon punto in trasferta per la squadra metelliana

Catanzaro-Cavese apre il 14° turno del girone C di Serie C: al ‘Ceravolo’, gli aquilotti affrontano l’ostica squadra calabrese, proveniente da 4 vittorie consecutive.

I ragazzi di Giacomo Modica non vincono dal 27 ottobre (1-0 al Trapani) e hanno ottenuto 2 punti nelle ultime 4 partite, restando in bilico tra la zona playoff e playout. Inoltre, non hanno ancora portato a casa una vittoria quest’anno al di fuori del Lamberti, frutto di due pareggi e tre sconfitte.

Catanzaro-Cavese 1-1: il tabellino

CATANZARO (3-4-3): Furlan, Celiento, Riggio, Nicoletti; Statella, Iuliano (68′ Repossi), De Risio (58′ Maita), Favalli (58′ Ciccone); Giannone (68′ Eklu), Infantino, Fischnaller (59′ Kanoute).

A disp.: Elezaj, Mittica, Nikolopoulos, Figliomeni, D’Ursi.
All. Gaetano Auteri

Cavese (4-4-2): De Brasi; Palomeque, Manetta, Bruno (68′ Silvestri), Inzoudine (59′ Licata); Lia (68′ Mincione), Tumbarello, Migliorini, Favasuli; Rosafio (71′ Bettini), Flores Heatley.

A disp.: Bisogno, Logoluso, Buda, Fella, Agate, Ferrara, Di Bari, Di Dato.

Arbitro: Alessandro Meleleo di Casarano

Marcatori: 49′ Lia (CAV), 67′ Kanoute (CAT)
Ammoniti: Tumbarello, Bettini, Palomeque, Favasuli (CAV)
Espulsi:

Note: allontanato Giacomo Modica (Cavese) per proteste al 32′.

Cronaca del match

Secondo tempo

FT – FINISCE LA PARTITA: 1-1 TRA CATANZARO E CAVESE. Ottima prestazione di sacrificio degli aquilotti, passati in vantaggio al 49′ con Lia e ripesi da Kanouté al 67′. Modica può recriminare per i due gol annullati ma allo stesso tempo essere soddisfatto dei suoi.

50′ – Scorre il tempo: la Cavese prova a tenere il pallone, il Catanzaro prova gli ultimi assalti.

47′ – fallo fatto da Francesco Favasuli e cartellino giallo per il capitano della Cavese.

45′ – Sono ben 9 i minuti di recupero: già scaduto il primo.

44′ – Le due squadre sono abbastanza stanche: si attende il recupero.

40′ – Il primo assistente stringe i denti e si riprende. Corposo recupero in arrivo, si è ripreso a giocare dopo 5 minuti.

36′ – Problemi per il primo assistente dell’arbitro: in corso le cure dei medici, ricordiamo che in Serie C non c’è il quarto uomo pronto a sostituirlo.

34′ – CHANCE GHIOTTA PER LA CAVESE: Domenico Bettini scappa via in contropiede, entra in area di rigore e calcia con il sinistro ma c’è la grande parata di Jacopo Furlan. Poi arriva il tiro di Kayro Flores Heatley, che termina fuori grazie alla complicità di una zolla.

32′ – Fase decisiva del match: il Catanzaro spinge per trovare i 3 punti, Cavese che fa fatica ad uscire.

30′ – Intanto è stato ammonito anche Domenico Bettini in occasione dello 0-1 segnato da Lia al 49′.

27′ – ammonito Ruben Palomeque per perdita di tempo nelle fila della Cavese. Intanto girandola di cambi: ben 5, due nel Catanzaro e tre nella Cavese.

22′ – PAREGGIA IL CATANZARO: segna Mamadou Kanouté. Aquilotti in 10 e i padroni di casa ne approfittano: cross di Infantino dalla destra e tap-in del neo-entrato, che a porta vuota segna il più facile dei gol.

19′ – Lia si accascia a terra in preda ai crampi: fischi del Ceravolo per l’uomo che sta decidendo il match per il momento. Probabilmente verrà sostituito a breve.

14′ – Ben 4 cambi: tre per il Catanzaro con l’ingresso di Ciccone, Maita e Kanoute per Fischnaller, Favalli e De Risio. Uno nella Cavese con Licata che rileva Inzoudine.

11′ – MIRACOLO DI DE BRASI: lancio in avanti per Fischnaller, il tiro in porta del centravanti trova la grande parata di Giuseppe De Brasi, che salva gli aquilotti.

8′ – Gioco fermo per un problema a Bruno. Intanto il Catanzaro protesta per un presunto tocco di mani di Inzoudine sotto-porta: per l’arbitro non c’è nulla.

4′ – GOOOOL DELLA CAVESE, HA SEGNATO DAMIANO LIA! Ospiti che passano in vantaggio: Flores Heatley serve Tumbarello che mette in mezzo per il tiro di Marco Rosafio, parata di Jacopo Furlan ma Damiano Lia spinge la palla in rete!

2′ – Subito un cross di Ruben Palomeque per Kayro Flores Heatley che tocca male, palla che arriva fuori area ma il tiro di Andrea Migliorini termina alto.

1′ – Inizia la ripresa: batte la Cavese. Nessun cambio.

15:33 – Stanno rientrando in campo le squadre, a breve l’inizio della ripresa.

Primo tempo

HT – Duplice fischio dell’arbitro: 0-0 al Ceravolo tra Catanzaro e Cavese. Recriminano gli ospiti per due gol annullati a Flores Heatley.

45′ – Due minuti di recupero assegnati dall’arbitro.

43′ – Fase non brillantissima del match dopo un buon avvio: si avvicina la fine del primo tempo.

37′ – Ci prova Marco Rosafio ma il suo tiro viene deviato in corner. Sull’azione da fermo, riparte il Catanzaro.

35′ – SALVA TUTTO INZOUDINE: cross di Luca Giannone, liscio in area di Fischnaller e poi è bravo il terzino metelliano ad anticipare Infantino, pronto ad insaccare.

32′ – Espulso Giacomo Modica: l’allenatore della Cavese viene allontanato dall’arbitro per le vibranti proteste dopo il secondo gol annullato.

30′ – Ancora un gol annullato alla Cavese: Flores Heatley insacca di nuovo ma viene segnalato un fuorigioco di Rosafio. Proteste degli aquilotti.

28′ – CATANZARO VICINO ALL’1-0: Alessandro Favalli entra in area di rigore, tutto solo, ma vede sbarrarsi la strada dalla grande parata di Giuseppe De Brasi, che salva con il piede.

26′ – Primo ammonito del match: si tratta di Giorgio Tumbarello della Cavese.

25′ – Gol della Cavese ma è tutto inutile: fuorigioco di Kayro Flores Heatley, che insacca in rete a gioco fermo.

24′ – CAVESE VICINISSIMA AL GOL: grande azione di Giorgio Tumbarello, che salta un uomo e calcia verso la porta ma c’è una grande parata di Jacopo Furlan a negare il gol agli aquilotti.

22′ – Pericolo da parte del Catanzaro: cross di Manuel Fischnaller, il tiro di Luca Giannone però è debole e la difesa ospite spazza!

17′ – Arriva il primo tiro della partita: il sinistro di Alvaro Iuliano però termina alto.

16′ – Occasionissima Cavese: Rosafio serve Lia, che mette in mezzo ma Flores Heatley manca l’impatto con il pallone da due passi.

15′ – Avvio a rilento del match: la Cavese gioca di ripartenza, il Catanzaro prova a fare la partita.

10′ – INTERVENTO DECISIVO DI MANETTA: cross di Alessandro Favalli dalla sinistra per Fischnaller ma anticipo netto del numero 5. Poi c’è fuorigioco del centravanti di Auteri.

6′ – Presente una buona rappresentanza di tifosi della Cavese. Intanto, gli aquilotti si dispongono con un 4-4-2 coperto.

5′ – Pericolo Cavese: cross di Giorgio Tumbarello in area di rigore ma nessuno pronto a battere verso la porta. Si salva la difesa di casa.

2′ –  Subito iniziativa dei padroni di casa ma la Cavese difende bene sul cross di Giannone, con Palomeque che anticipa Infantino.

0′ – Inizia la partita: batte il Catanzaro di Auteri.

Prepartita

14:32 – Si sta osservando un minuto di silenzio per ricordare Antonio Paparazzo, tifoso giallorosso scomparso mercoledì scorso.

14:29 – Scendono ora in campo le squadre: Catanzaro in divisa tradizionale, così come la Cavese. A breve l’inizio del match.

14:15 – Mancano pochi minuti all’inizio del match: mini-turnover nel Catanzaro, mentre Modica sorprende inserendo Inzoudine dal 1′ e relegando in panchina sia Fella che Bettini.