Cavese-Casertana 1-2, non basta De Rosa: aquilotti sconfitti



cavese-casertana

Al “Simonetta Lamberti”, Cavese-Casertana chiudono il proprio 2018 con la prima gara del girone di ritorno; vincono gli ospiti per 2-1, inutile il gol di De Rosa

Chiudere nel migliore dei modi il 2018. Cavese-Casertana aprono il proprio girone di ritorno nell’anti-vigilia di San Silvestro.

Archiviate le prime 18 giornate (i metelliani devono recuperarne ancora una, contro la Viterbese), le due squadre sono divise in classifica da un solo punto: avanti la Casertana con 23 punti e chiudono la zona playoff, la Cavese a quota 22 e all’11° posto.

Gli aquilotti sono reduci dal 2-0 al Bisceglie nel Boxing Day, mentre i Falchetti dall’1-1 beffa contro la Sicula Leonzio. Problemi in difesa per Modica che deve fare a meno di Silvestri e Bruno, appiedati dal Giudice Sportivo per un turno. Mentre Nello Di Costanzo sta ritrovando lentamente i suoi uomini migliori ma è orfano di Antonio Zito, ancora squalificato.

Fischio d’inizio alle ore 18:30, arbitra il signor Niccolò Cipriani di Empoli.

Cavese-Casertana 1-2: il tabellino

CAVESE (4-3-3): Vono 5.5; Lia 5.5, Manetta 5, Licata 5.5, Palomeque 5 (46′ Inzoudine 6); Logoluso 5.5 (71′ Buda 6), Migliorini 6, Favasuli 4; Rosafio 5.5 (87′ De Rosa 6.5), Sciamanna 5.5 (22′ Flores Heatley 5.5), Bettini 4.5 (46′ Tumbarello 6).

A disp.: De Brasi, Fortunato, Mincione, Fella, Zmimer, Dibari, Di Dato.
Allenatore: Giacomo Modica 5

CASERTANA (4-3-1-2): Adamonis 6; Meola 5.5, Lorenzini 6, Blondett 6.5, Pinna 7; Romano 6, De Marco 6.5, Vacca 6; Floro Flores 5 (89′ Matese sv); Padovan 6.5, Castaldo 6.5.

A disp.: Zivkovic, Muschiariello, Chiacchio, Squillante, Moccia, Leonetti.
Allenatore: Di Costanzo-Esposito 6

Arbitro: sig. Nicolò Cipriani (sez. AIA di Empoli) 5

Marcatori: 14′ Pinna, 28′ Castaldo (CAS), 93′ De Rosa (CAV)
Ammoniti: Romano, Floro Flores (CAS), Favasuli, Bettini, Manetta, Lia (CAV)
Espulsi: 37′ Favasuli (CAV) per doppia ammonizione.

Note: 2000 circa i paganti. Angoli: 4-6 per la Casertana, Recupero: 3′ pt, 3′ st.

Cronaca della partita

FT – Grande parata di Vono su Padovan all’ultimo secondo e si chiude così la partita: vince la Casertana, 2-1 il risultato finale. Decidono le reti di Pinna e Castaldo nel primo tempo, inutile la rete a pochi secondi dalla fine di Claudio De Rosa, ben servito da Tumbarello. Pesa sulla partita degli aquilotti, l’espulsione di Favasuli a fine primo tempo e i due errori che hanno portato alle reti della Casertana.

48′ – LA CAVESE ACCORCIA LE DISTANZE: goal di Claudio De Rosa!

45′ – CAVESE VICINA AL GOL: De Rosa si ritrova a tu per tu con Adamonis, lo salta ma la palla scivola incredibilmente sul fondo a pochi centimetri dalla porta. Intanto, 3 minuti di recupero.

44′ – Sostituzione nella Casertana: esce Antonio Floro Flores ed entra Mattia Matese.

41′ – Ultimo cambio nella Cavese: fuori Rosafio, dentro De Rosa.

40′ – INCREDIBILE OCCASIONE PER LA CAVESE: errore di fase di appoggio di Adamonis, Buda recupera palla e allarga a Rosafio che perde l’attimo e manda la palla sul fondo.

37′ – FLORO FLORES SI DIVORA IL TRIS: da un tiro respinto dalla difesa, parte un 2 contro di 2 che mette il numero 9 davanti a Vono. Tiro di destro che lambisce il palo e termina a lato.

35′ – Quarto ammonito nella Cavese: sanzionato Damiano Lia, tra gli applausi ironici del pubblico all’indirizzo del signor Cipriani.

34′ – Molti episodi dubbi nell’area della Casertana: ben 3, direzione di gara che lascia molto a desiderare quest’oggi al ‘Lamberti’.

32′ – Ancora proteste della Cavese per un tocco di mani in area di rigore. Viene ammonito Marco Manetta per proteste, c’è solo calcio d’angolo.

30′ – Ammonito Antonio Floro Flores nella Casertana.

29′ – Giocata personale di Giorgio Tumbarello che passa in mezzo a due e calcia in porta: tiro debole e facile parata di Adamonis.

27′ – Ci prova con un colpo di testa Marco Rosafio ma para senza problemi Marius Adamonis.

26′ – Quarta sostituzione nella Cavese: esce Gaetano Logoluso ed entra Santo Buda

23′ – PERICOLO CASERTANA: cross di Antonio Floro Flores dal vertice sinistro dell’area di rigore, intervento decisivo di Manetta ad anticipare Castaldo, pronto a spingere in rete.

19′ – Ancora Rosafio, questa volta sulla fascia sinistra, mette un pallone al centro ma Flores Heatley manca la palla di pochissimo e la sfera termina sul fondo.

14′ – Casertana che si chiude bene e prova a ripartire in contropiede. Si scaldano a bordocampo i giovanissimi (e pochi) sostituti) per Di Costanzo. Sono tutti classe 2001, ad eccezione del portiere Zivkovic, che è 1999.

10′ – Guizzo di Rosafio sulla fascia destra, salta un uomo e mette al centro ma Lorenzini è attento e allontana la minaccia in fallo laterale.

8′ – Intanto da sottolineare la bella coreografia di luci natalizie messa in mostra dalla Curva Sud ‘Catello Mari’ e applaudita da tutto lo stadio. Davvero bella.

6′ – Come nel primo tempo, meglio la Cavese in avvio: tiro dalla distanza di Migliorini, blocca a terra Adamonis.

3′ – Flores Heatley brucia in velocità Lorenzini, entra in area e viene messo giù in maniera netta ma il signor Cipriani dice che si gioca. Ancora molti dubbi.

1′ – Inizia il secondo tempo al ‘Lamberti’: doppio cambio nella Cavese con Tumbarello e Inzoudine che hanno rilevato Bettini e Palomeque.

Secondo tempo

19:37 – Squadre che stanno per rientrare in campo per i secondi 45 minuti di gioco: potrebbe esserci una rivoluzione nella Cavese.

19:30 – Davvero vibrante il primo tempo del ‘Simonetta Lamberti’: ospiti avanti con il gol da calcio d’angolo di Pinna, dopo un buon avvio della Cavese. Aquilotti che hanno lasciato poi campo e, grazie all’ingenuità della coppia Manetta-Vono, Castaldo ha raddoppiato per i Falchetti. Poi l’espulsione di Favasuli nella Cavese ha incanalato la partita sui binari di Caserta. Adesso vedremo Modica cosa cambierà nel suo scacchiere.

Intervallo

HT – Finisce il primo tempo: 2-0 per la Casertana a Cava de’ Tirreni. Decidono le reti di Pinna e Castaldo, aquilotti in 10 uomini per l’espulsione di Favasuli per doppia ammonizione. Situazione in salita per la Cavese.

45′ – Problemi intanto con la lavagna luminosa per la segnalazione del recupero. Sono 3 minuti di recupero, già iniziato.

42′ – Modica si augura che il primo tempo finisca presto: dopo l’1-0 di Pinna, la sua squadra è scomparsa dal campo e dalla panchina inizia a muoversi qualcosa.

40′ – Stanno saltando i nervi alla Cavese: altro duro intervento e giallo per Bettini.

37′ – ROSSO A FAVASULI: fallo durissimo su Padovan, doppio giallo in pochi minuti e Cavese in 10 uomini! L’uomo più rappresentativo ed esperto della Cavese lascia la barca dopo neanche un tempo. Grave ingenuità di Favasuli, già coinvolto nel parapiglia dopo il 2-0 di Castaldo.

34′ – Poco prima del raddoppio, Modica è ritornato al 4-3-3, riportando Favasuli a centrocampo. Ma adesso la partita si fa durissima.

31′ – CASERTANA VICINO AL TRIS: tiro in porta di Luigi Castaldo, respinto in maniera decisiva da Alessandro Vono. La Cavese sembra in bambola adesso.

29′ – Si scatena una rissa dopo il gol, causa l’esultanza di Castaldo: vengono ammoniti Favasuli e Romano per reciproche scorrettezze.

28′ – RADDOPPIO DELLA CASERTANA: goal di Luigi Castaldo, ma che errore della difesa biancoblù. Padovan, vera spina nel fianco in questo primo tempo, crossa al centro per Castaldo, Manetta anticipa l’avversario ma nel rilanciare colpisce un compagno. Palla che va lemme lemme verso la porta e viene spinta dal centravanti in fondo al sacco.

25′ – CASERTANA PERICOLOSA: colpo di testa di Edoardo Blondett su cross da calcio di punizione di Antonio Junior Vacca, parata di Alessandro Vono, che allontana.

22′ – Alzata bandiera bianca: esce Jacopo Sciamanna ed entra Kayro Flores Heatley.

21′ – Cavese momentaneamente in 10 uomini, Sciamanna è a bordo campo e rientra seppur faticando molto. Si sta preparando Flores Heatley.

20′ – Continua a cantare la Curva Sud “Catello Mari” che incita i suoi beniamini dopo l’inatteso svantaggio ospite. Intanto a terra Sciamanna dopo un fallo fatto da Antonio Junior Vacca, ai suoi danni.

17′ – Prova a reagire la Cavese ma il tiro di Domenico Bettini è ampiamente alto sopra la traversa.

14′ – GOL CLAMOROSO DELLA CASERTANA: ha segnato Paride Pinna, direttamente da calcio d’angolo. Non è chiaro se ci sia stata una deviazione decisiva ma gli ospiti sono avanti al ‘Lamberti’.

9′ – Dunque avvio vibrante al ‘Lamberti’ con la Cavese protagonista di due episodi importanti ma l’azione del presunto fallo da rigore su Palomeque lascia molti dubbi.

7′ – CAVESE VICINA AL GOL: bella manovra con Bettini che serve Rosafio in area, palla al centro per Sciamanna che sottoporta manda a lato di poco.

5′ – Attenzione: proteste vibranti del pubblico e della Cavese per un contatto in area tra Palomeque e Meola, con il terzino blufoncé che non ha potuto concludere a rete. L’arbitro lascia giocare ma ci sono dubbi.

4′ – Bel lavoro di Francesco Favasuli, che costringe al fallo di Antonio Junior Vacca: applausi per il capitano aquilotto. In precedenza, tiro di Migliorini respinto dalla difesa.

1′ – Novità tattica nella Cavese: 3-4-3 con Favasuli al centro della difesa e Lia e Palomeque esterni di centrocampo.

0′ – Iniziata la partita: primo pallone del match per la Cavese.

Primo tempo

Prepartita

18:31 – Entrano in questo istante le squadre in campo: tra poco l’inizio del match.

18:25 – Squadre rientrate negli spogliatoi dopo il riscaldamento, a breve si incomincia al Simonetta Lamberti.

18:00 – Ufficiali i due schieramenti: Cavese con Licata al centro della difesa e la novità Logoluso a centrocampo. In attacco, spazio di nuovo a Sciamanna dal 1′. Dall’altra parte, la Casertana si affida al tridente composto da Floro Flores, Castaldo e Padovan.

Leggi anche