Juventus, scelto il cilentano Giovanni Manna come ds per i giovani



giovanni manna
Foto: Facebook Lugano FC

Giovanni Manna, originario del Cilento, precisamente di Cardile, sarà il nuovo direttore sportivo della Juventus nell’ambito giovanile

Ci sarà anche un po’ di Cilento nella Juventus che domina in Italia: Giovanni Manna sarà il nuovo direttore sportivo, ricoprendo il ruolo di vice di Fabio Paratici, il capo nel settore. Nel dettaglio, affiancherà il responsabile dell’area tecnica Federico Cherubini e si prenderà cura dei giovani bianconeri.

Manna, originario di Cardile, frazione di appena 614 abitanti sita nel comune di Gioi nel salernitano, entra così a far parte della migliore società dell’intero calcio italiano. Classe 1988, è nato a Vallo della Lucania ma ha sempre vissuto in Lombardia (dove i genitori si trasferirono per questioni lavorative), dove si è formato nell’ambito della direzione sportiva e dove probabilmente raggiungerà il massimo della sua carriera, al momento della firma con la Juventus, prevista nei prossimi giorni.

Nella sua recente esperienza, Manna l’ha trascorsa in Svizzera, precisamente a Lugano, che ha chiuso al 3° posto il campionato della Super League (la Serie A svizzera), accendendo così alla fase a gironi dell’Europa League.

Grande gioia da parte del presidente del Lugano, Angelo Renzetti che ha commentato così questo importante traguardo raggiunto dal cilentano Manna: “Siamo tutti contenti di questa possibilità per lui perché significa che ci avevamo visto lungo quando lo ingaggiammo nella parte sportiva. Inoltre, permetterà al Lugano di avere rapporti più intensi con la Juventus. Ai tempi c’era Beppe Marotta come interlocutore, ma adesso avremo lui.

Dunque si avvicina a grandi passi la firma del contratto che legherà Giovanni Manna alla Juventus. Dopo l’ufficialità, il direttore sportivo porterà il Cilento ed la frazione di Cardile in uno dei massimi club italiani.

Leggi anche