Impianto fognario via Vigna e Località Grotte pendino, approvato il progetto esecutivo

L’opera contribuirà al miglioramento delle acque costiere.
Nel corso della più recente seduta, la giunta ha approvato il progetto esecutivo per i lavori di realizzazione del collettore fognario acque nere di via Vigna e località Pendino. La realizzazione dell’opera è inserita nel piano triennale delle opere pubbliche 2011-2013.

L’intervento strutturale, consistente principalmente nella posa dei collettori fognari principali comprensivi degli allacci alle utenze, trova copertura finanziaria in un contributo economico di € 1.103.180,00 previsto nel Piano Strategico della Provincia di Salerno per il risanamento dei corpi idrici superficiali.

L’opera contribuirà al risanamento del bacino idrografico del fiume Irno e quindi al miglioramento della qualità delle acque della costiera Salernitana – Amalfitana. Poichè per la realizzazione dell’impianto di depurazione è indispensabile attraversare una parte del territorio del comune di Baronissi, è stato necessario stipulare un accordo di programma tra i due comuni.

L’impianto fognario sarà acquisito al patrimonio del comune di Pellezzano, il quale si impegna ad eseguire a proprie spese tutti i futuri interventi manutentivi necessari ad assicurare il perfetto funzionamento del collettore.
Il nuovo collettore consentirà l’eliminazione dell’impianto di sollevamento di Via Vigna e l’immissione dei reflui di località Pendino.