Giovane velista salernitano scompare nel mare dei Caraibi



rocco acocella, salerno

Giovane skipper salernitano scompare nel mare dei Caraibi. Partito il 17 giugno da SaintMartin, un’isola nella sezione nord-orientale dei Caraibi, il trentenne non è mai sbarcato

Un velista di Salerno è disperso in mare. Il giovane, partito il 17 giugno da SaintMartin, un’isola situata nella sezione nord-orientale dei Caraibi, non è mai sbarcato. Il trentenne doveva arrivare in Colombia.

Il salernitano si chiama Rocco Acocella e su Facebook ha un profilo intestato al nome di Rocco Roverandom. La famiglia, qualche giorno fa, sui social, ha scritto: “Attenzione. Il ragazzo nella foto, Rocco Acocella Rocco Roverandom è partito a bordo di questa imbarcazione il 17 giugno da Saint Martin (Caraibi) diretta verso il porto di Barranquilla (Colombia). Da quel momento non si sono più avute sue notizie. Dal giorno sabato 29 giugno risulta disperso”.

“Abbiamo avvertito tutte le autorità competenti. Se qualcuno avesse avvistato l’imbarcazione o avesse avuto qualche notizia -continua il post- lo prego di contattarmi su facebook o al numero 3494168047 per comunicazioni in italiano e al 3332510900 per comunicazioni in inglese. Vi prego di condividere questo post con la massima urgenza. Grazie”.

Il giovane ha frequentato il Centro Velico Caprera e anche la famosa scuola di vela si è mobilitata lanciando un appello sulla propria pagina Facebook: “Vi chiediamo di dare la massima visibilità possibile a questo appello. Qualsiasi informazione in questa fase può essere preziosa”.

 

Leggi anche