Furti di auto, fermati un pregiudicato e un operaio



cava

Furti di auto: un pregiudicato ruba una Mini Cooper a Ravello, intercettato a Baronissi. Un operaio, invece, sequestra un’auto senza avere neppure la patente.

Furti di auto

Baronissi (SA) – Furti di auto. La situazione della Valle dell’Irno diventa sempre più complicata da gestire per le Forze dell’Ordine locali. Nell’ambito delle indagini finalizzate a contrastare la criminalità diffusa, oggi i Carabinieri della stazione locale hanno deferito per ricettazione un pregiudicato 35enne di Ravello (SA), sorpreso alla guida di una Mini Cooper asportata la sera precedente nella famosa località turistica della Costiera Amalfitana. L’uomo, inoltre, è stato proposto alla Questura di Salerno per l’adozione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno, mentre l’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario.

Ancora furti di auto. L’aliquota radiomobile ha inoltre deferito un operaio trentasettenne di Sabaudia (LT), sorpreso alla guida di un’autovettura che aveva appena sequestrato – peraltro senza aver conseguito la patente.

Leggi anche