Friday for Future a Salerno, anche il sindaco insieme agli studenti

salerno, sindaco

Anche il sindaco Vincenzo Napoli ha partecipato al corteo partito da piazza Portanova e giunto fino alla spiaggia di Santa Teresa. Consegnata anche una lettera alle istituzioni

Grande partecipazione, questa mattina, a Salerno, al corteo organizzato per la difesa del clima. Centinaia di studenti, universitari, cittadini, lavoratori si sono ritrovati, poco prima delle ore 9, in Piazza Sedile di Portanova per dar vita alla manifestazione “Friday for Future”. Il corteo, dopo il ritrovo in Piazza Portanovasi è diretto verso il lungomare per raggiungere la sede della Prefettura, dove un gruppo di studenti ha consegnato le proprie richieste ai rappresentanti delle istituzioni.

Alla manifestazione ha preso parte anche il sindaco Vincenzo Napoli che ha poi scritto sul suo profilo facebook: “C’ero anche io stamattina tra gli studenti e i tanti cittadini che hanno partecipato al corteo in occasione del Friday For Future. Nessuno può più essere indifferente al grido di allarme che il nostro pianeta sta lanciando. Non lo possono essere le istituzioni, non lo può essere il cittadino comune. Insieme possiamo dare un futuro migliore alle nuove generazioni. Ho recepito anche le sollecitazioni della sezione di Salerno – Friday For Future al fine di impegnarci, concretamente, come amministrazione, per contrastare i cambiamenti climatici. È necessario sensibilizzare le coscienze sul futuro ambientale del nostro pianeta. Non possiamo più aspettare. L’emergenza climatica deve essere messa in primo piano”.