HomeEventiFQTS2020 e la comunicazione sociale per il Terzo Settore

FQTS2020 e la comunicazione sociale per il Terzo Settore

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
754,988
Totale Casi Attivi
Updated on 27 May 2022 13:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

La presentazione del libro di Peruzzi e Volterrani domani alle 18,30 presso il Grand Hotel Salerno, sarà occasione di riflessione sulla comunicazione sociale nel Terzo Settore

[ads1]La presentazione del libro “ La comunicazione sociale ” di Gaia Peruzzi (Ricercatrice del Dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale della Sapienza) ed Andrea Volterrani (Ricercatore all’Università di Roma Tor Vergata) promossa da ARCI Salerno Centro Informagiovani e da Sodalis Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Salerno, si inquadra nella settimana del progetto di formazione FQTS2020 realizzato dal “Forum Nazionale del Terzo Settore” che, a Salerno, vedrà la partecipazione di oltre 327 persone appartenenti a reti ed associazioni di volontariato e di terzo settore del Sud.

Una panoramica generale sul “mondo” del non profit fa da incipit al manuale, edito da Laterza, che, progressivamente, approfondisce l’aspetto della comunicazione sociale del Terzo Settore esplicitandone le pratiche operative ed organizzative standard (ufficio stampa) e le più innovative (storytelling) nonché gli strumenti di finanziamento (fund raising) ed i canali di comunicazione attualmente in voga. Non solocoleti analisi ma anche valutazione degli impatti generati dalla comunicazione sociale.

Insieme agli autori del libro, all’evento, interverranno Francesco Arcidiacono (Presidente Arci Salerno), Agostino Braca (Presidente CSV Sodalis Salerno), Francesca Coleti (Portavoce Forum Terzo Settore Campania), Gianfranco Pecchinenda (Professore di Sociologia della Comunicazione Università Federico II di Napoli) e Luca Mattiucci (Corriere della Sera).

Incontriamo Francesca Coleti, Portavoce del Forum Terzo Settore Campania.

Qual è la mission del progetto FQTS2020 realizzato dal “Forum Nazionale del Terzo Settore”?

«La finalità è costruire un percorso di formazione rivolto ai Responsabili del Terzo Settore attivi nel Sud Italia offrendo loro la possibilità di acquisire le competenze necessarie ad innescare meccanismi di cambiamento nei territori d’azione.

Il progetto FQTS2020 si articola in quattro curricula: Territori, Cittadinanza, Benessere e Futuro».

Come si inserisce la presentazione del libro “la comunicazione sociale” in FQTS2020?

«La presentazione del libro rientra tra le iniziative di approfondimento previste dal progetto FQTS2020. In particolare, l’opera “La comunicazione sociale” di Peruzzi e Volterrani tocca una tematica di estrema rilevanza strategica per il Terzo Settore. Le organizzazioni no profit hanno la necessità di creare consenso sociale intorno alla propria mission se vogliono realmente promuovere un’azione volta al cambiamento. Questo richiede l’acquisizione di professionalità e competenze specifiche»

I nuovi strumenti di finanziamento e di comunicazione quanto favoriscono il “mondo” del non profit?

«L’evoluzione dei social media genera molteplici opportunità anche per il terzo settore. Ad esempio con le piattaforme di crowdfunding, sono nate nuove dinamiche di raccolta fondi basate su un modello di microfinanziamento collettivo. In una fase di spending review della spesa pubblica ed in particolare dei fondi destinati al sociale ed alla cultura, il crowfunding è una occasione concreta per favorire la realizzazione di progetti di utilità sociale»

[ads2]