Amatori Napoli/Afragola mette l’Arechi ko

L’arechi Rugby soffre ancora, la seconda giornata di poule promozione è stata dura, la squadra salernitana viene sconfitta dall’Amatori Napoli/Afragola.

Seconda giornata di poule promozione sicuramente non positiva per l’Arechi Rugby, che per la seconda volta in questa stagione viene sconfitta in casa dell’ Amatori Napoli/Afragola. Il risultato finale, 32 a 13 per i padroni di casa, evidenzia una prestazione sottotono di Finamore e compagni, dando ancora una volta la vittoria alla squadra napoletana ora in vetta alla classifica.

arechi amatori venerusoEvidentemente amareggiato, al termine dell’incontro, il direttore tecnico dell’Arechi Rugby Luciano Indennimeo: “Abbiamo perso meritatamente, pur disputando un quarto di partita in inferiorità numerica e quasi 10 minuti di gara con due uomini in meno non abbiamo alcun alibi. Al termine del primo tempo il risultato lasciava presagire che si poteva ancora recuperare, ma non c’è stata la capacità da parte dei ragazzi di reagire nel modo giusto. L’Amatori Napoli/Afragola, che contro di noi ha vinto due partite e persa una, si conferma squadra molto ben organizzata, che ha saputo sfruttare ogni nostra singola incertezza per punirci”.

La classifica, nonostante la sconfitta, è ancora cortissima: “Siamo soltanto alla seconda giornata di poule promozione, sarebbe sciocco fare pronostici. Il Ragusa ha perso in casa del Monopoli, il Nissa ha vinto ed ora siamo tutte lì, appaiate in classifica. Sapevamo che sarebbe stato molto interessante il nostro girone, e così sarà. Da qui a maggio ogni partita vale il prezzo del biglietto, e necessita del massimo dell’impegno da parte di tutti i giocatori a mia disposizione. Testa bassa, tanto lavoro e tantissima umiltà ci consentiranno di giocare al meglio delle nostre possibilità. Per il resto sarà il campo a parlare, ed oggi ha parlato a nostro sfavore”.

arechi amatori touche espositoDomenica di stop, in vista dell’impegno casalingo della nazionale di rugby con la Scozia, ma poi subito in campo con il Padua Ragusa: “Abbiamo due settimane di tempo per lavorare duramente – ha concluso coach Indennimeo – e migliorare alcuni aspetti del nostro gioco in vista del tour de force che ci attende fino a maggio. Avremo partite da giocare quasi ogni settimana, come è giusto che sia, quindi occorre concentrazione. Il Ragusa è squadra esperta, che non conosciamo direttamente ma che apprezziamo per fama e gloria. Sappiamo che sarà una battaglia vera, così come ogni singola partita, ed è questa la base su cui lavorare”.

Gli altri risultati di giornata e la classifica, consultabili anche sul sito della Federazione Italiana Rugby www.federugby.it (tra le parentesi tonde le mete segnate nell’incontro, tra le quadre i punti guadagnati da ogni squadra):

Amatori Napoli/Afragola – Arechi Rugby 32 – 13 (4-1) [5-0]

Nissa CL – Trepuzzi 18 – 11 (3-1) [4-0]

Monopoli – Ragusa 14 – 13 (1-1) [4-1]

Classifica: Am. Napoli/Afragola 9, Arechi 5, Ragusa 5, Nissa 5, Monopoli 4, Trepuzzi 1.