Fisciano, in mattinata presentato il progetto sostenuto da PMI Imprese Italia

fisciano

Il progetto permetterà di eliminare i costi di presentazione delle pratiche di finanza agevolata da parte dei cittadini, con il Comune di Fisciano che allo stesso tempo verrà supportato da PMI Italia nella costituzione dell’Occ da sovrindebitamento e sdebitamento

Si è svolta questa mattina presso la sala conferenze del comune di Fisciano, alla presenza  del Sindaco Vincenzo Sessa e del Presidente nazionale di PMI Imprese Italia,una conferenza stampa di presentazione del progetto di sviluppo per le PMI della sola Valle dell’Irno.

La conferenza è giunta a margine dei risultati positivi ottenuti recentemente in Campania, dove insieme ai partner viene gestito circa l’un quarto dei fondi agevolati che vengono erogati stabilmente nell’ambito della regione con una percentuale di approvazione superiore al 90%.

In virtù di questi dati l’associazione ha deciso di presentare un progetto unico in Italia, dedicato a tutti i giovani che vogliano intraprendere iniziative imprenditoriali ed a tutti quegli imprenditori che vogliono ampliare la loro attività, il quale prevede la presentazione di tutte le pratiche di finanza agevolata, compresa quella di
finanza europea diretta a totale costo e supporto di PMI Imprese Italia.

Come se ciò non bastasse, anche la realtà datoriale salernitana supporterà il Comune di Fisciano a diventare se non il primo ma sicuramente tra i primi OCC (organismo di composizione della crisi da sovrindebitamento e sdebitamento), attraverso il quale ogni
cittadino o imprenditore potrà, rivolgendosi all’amministrazione comunale, ottenere un taglio dei debiti verso banche, agenzia delle entrate, equitalia ecc.

Per ulteriori informazioni, tutti gli imprenditori e gli interessati possono contattare l’associazione mediante la mail pmimpreseitalia@gmail.com.