HomeAttualitàVaccini, De Luca contro la Moratti: "A un passo dalla barbarie"

Vaccini, De Luca contro la Moratti: “A un passo dalla barbarie”

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
856,869
Totale Casi Attivi
Updated on 22 May 2022 8:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, controbatte la proposta del neo Assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti. “Siamo a un passo dalla barbarie”

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha scritto un post sui suoi profili social per controbattere la proposta del neo Assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti.

Il neo Assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti ha proposto al Commissario Arcuri di accelerare la distribuzione dei vaccini alle regioni con una densità di popolazione maggiore e che contribuiscono in maniera più consistente al Pil nazionale. La proposta è stata discussa nel pomeriggio di ieri ai capigruppo regionali di maggioranza e opposizione.

Ecco quanto scritto sui social dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca: “Leggo con sconcerto le affermazioni della signora Moratti a sostegno di una distribuzione di vaccini legata al Pil delle diverse regioni. Si fa fatica a credere che si possa subordinare l’uguale diritto alla vita di tutti, a dati economici”.

Continua De Luca: “Si direbbe che siamo a un passo dalla barbarie. La signora Moratti è persona intelligente e civile. Mi auguro che voglia chiarire che si è trattato di un’affermazione non meditata, che non risponde alle sue convinzioni”.