Costiera Amalfitana, terminate le riprese del nuovo film di Nolan



ravello
foto: pixabay

Concluse in anticipo di qualche giorno le riprese in Costiera Amalfitana di Tenet, nuovo film del regista inglese Christopher Nolan. Le location utilizzate riguardano soprattutto Amalfi e Ravello

Dopo la sosta lampo alla Stazione Marittima di Salerno, sono terminati anche gli impegni in Costiera Amalfitana per la troupe di “Tenet”, nuova opera del maestro cinematografico Christopher Nolan.

Oltre ai tanti Vip che quest’estate hanno scelto la Divina per trascorrere qualche giorno di vacanza, il popolo della Costiera ha avuto modo di assistere, seppur da lontano, alla realizzazione del film di uno dei registi più influenti di questa epoca.

Sono durate meno del previsto le riprese che hanno coinvolto numerose location tra Amalfi e Ravello, come per esempio l’auditorium “Oscar Niemeyer” e l’Hotel Caruso.

Attesissimo in tutto il mondo, “Tenet” vedrà la partecipazione di importanti rappresentanti dello star system hollywoodiano: Robert Pattinson, John David Washington, figlio di Denzel Washington, Aaron Taylor-Johnson, Kenneth Branagh e l’immancabile Michael Caine, tra i compagni di viaggio storici del regista inglese.

Secondo alcune indiscrezioni odierne, la spy-story ideata da Nolan, in uscita nel 2020, potrebbe rappresentare un possibile sequel dell’ormai pietra miliare del cinema recente “Inception”, una delle massime espressioni del cinema nolaniano.

Tenet, con un budget di 225 milioni di dollari, sarà il film più costoso del regista londinese.

 

Leggi anche