Coronavirus, altri due casi riscontrati a Caggiano e Pontecagnano

positano

Un caso positivo al Coronavirus a Caggiano ed un altro a Pontecagnano: l’annuncio dei sindaci. Negativi i tamponi dei familiari del vigile rimasto contagiato

Nuovo caso positivo a Pontecagnano a distanza di pochi giorni. L’annuncio arriva dal Primo Cittadino Giuseppe Lanzara sui canali social.

Queste le sue parole: “Il paziente trovandosi in ospedale è risultato positivo al tampone. Trasportato celermente presso l’unità Covid dell’Ospedale Scarlato di Scafati e sottoposto alla quarantena, il caso non è riconducibile a quelli annunciati precedentemente. L’Asl in queste ore sta ricostruendo la mappatura esatta dei contatti avuti dal paziente negli ultimi giorni“.

Sempre dall’Azienda Sanitaria Locale emerge che sono tutti negativi i tamponi dei contatti stretti e familiari del vigile di Pontecagnano in servizio a Salerno risultato positivo insieme al figlio e alla fidanzata del figlio.

Un caso a Caggiano

Anche Caggiano si ritrova a fare i conti con un nuovo caso di positività al Coronavirus. A darne l’annuncio è il Sindaco.

Queste le sue parole: “Il virus non è sparito. Non bisogna abbassare la guardia, ho ripetuto all’infinito questa frase, e continuerò a farlo e oggi il virus è tornato tra noi, purtroppo si tratta di un caso di ritorno di un cittadino caggianese di rientro dalla Germania. Ieri, grazie al monitoraggio e alle costanti azioni di prevenzione che stiamo attuando da mesi nei confronti di tutte le persone provenienti da fuori e che avvisano del loro rientro, è stato sottoposto al tampone oro-faringeo e oggi purtroppo la notizia della positività. Voglio precisare che la persona è già in isolamento insieme alla sua famiglia e che si è già provveduto a ricostruire la lista dei contatti”.