Civica Mente, il 24 gennaio inaugura la sede a Battipaglia



civica mente

L’associazione Civica Mente aprirà le porte della propria sede il 24 gennaio, presso il numero 15 di via Turco, a Battipaglia

Uno spazio politico, di associazionismo, di aggregazione, per sviluppare idee e progetti destinati alla città e a tutti i suoi figli. Civica Mente apre le porte della propria “sede”, un luogo dove fare rete tra tutte le diverse realtà battipagliesi. Direttamente nel cuore della città, quello che è stato l’archè – nel tardo ‘800 – della Battipaglia di oggi: le “Comprese”.

È un obiettivo, quello dell’Associazione, ambizioso, ma consapevolmente pianificato. Il giorno 24 gennaio 2020 alle ore 19.30, infatti, presso il numero 15 di via Turco a Battipaglia, verrà finalmente formalizzato il taglio il nastro della “sede operativa” di Civica Mente. Luogo di lavoro, dove verrà – col tempo – concepito il progetto della “Battipaglia del Futuro” troppo lontana dalla “Battipaglia del Presente”, che ogni giorno si è costretti a vivere.

Via Turco, le Comprese, significano ricondurre passato, presente e futuro in un unico impegno politico, quello di ridare nuova linfa, nuove opportunità e nuovi orizzonti ad una città costantemente svilita e umiliata dalla politica pressapochista, priva di idee, di entusiasmo, di volontà di agire. Immobile.

Civica Mente, con questa sede – invece – vuole creare “movimento”, proponendo incontri, affrontando gli innumerevoli problemi che affliggono la città con lo sviluppo di piani e progetti, aprirsi al dibattito e alla discussione. Favorire, finalmente, e senza inapplicati slogan elettorali, la cittadinanza attiva.

Leggi anche