Battipaglia, incendio e nubi di fumo nella zona industriale



eboli

Ieri pomeriggio a Battipaglia è scoppiato un incendio e una nube di fumo ha invaso tutta la zona industriale. I caschi rossi hanno spento le fiamme dopo due ore

Momenti di paura a Battipaglia, dove ieri pomeriggio è divampato un incendio dal quale è emersa una nube di fumo che ha invaso tutta la zona industriale del paese. L’allerta generale è scattata immediatamente, sul posto sono subito intervenuti una pattuglia della Polizia Locale e una squadra dei Vigili del Fuoco di Eboli per verificare l’accaduto.

Il focolaio è stato individuato nella zona dell’ubicazione della New Rigeneral Plast (ex Sele Ambiente), tra via Filigalardi e viale Spagna. L’incendio è stato provocato da un’autocombustione alimentata da dei residui del rogo dell’agosto scorso, sempre nella zona industriale. Del fatto è stata informata anche la Procura della Repubblica di Salerno dato che l’area è ancora sottoposta a sequestro giudiziario in attesa della bonifica del sito. I Vigili del Fuoco ci hanno messo circa due ore per poter domare le fiamme.

In questi giorni i Caschi Rossi passeranno nuovamente sul posto per verificare le condizioni del materiale e del terreno incendiato così da poter coprire la zona interessata all’incendio con sabbia, in modo tale da evitare che in futuro possa capitare un episodio simile.

Leggi anche