Baronissi, Città della Medicina, acquisite le aree



baronissi

Prende vita il progetto dedicato alla creazione della Città della Medicina. Al via i lavori anello viario di collegamento via Allende – Fondo Pagano

Il Comune di Baronissi ha proceduto all’esproprio e all’acquisizione di dodici aree private, in località Fondo Pagano, necessarie per la realizzazione degli interventi compresi nei lotti dell’area “Città dei Giovani e della Medicina”. Con il pagamento di circa 1 milione di euro – finanziati con fondi europei – e l’acquisizione delle aree a patrimonio comunale, prende finalmente forma il progetto di creazione della Città della Medicina.

Le opere previste sono l’anello viario di collegamento da via Allende a via Fondo Pagano, completo di tutti i sottoservizi e la realizzazione di ulteriori aree parcheggio. I lavori partiranno entro 40 giorni. “Dopo il protocollo d’intesa con l’Università di Salerno per la riqualificazione dell’Area destinata alla Città dei Giovani e della Medicina – dichiara il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante – abbiamo proceduto in tempi rapidi all’acquisizione delle aree e nella riqualificazione di vasta zona adiacente al campus di Medicina. Prende forma così il Polo medicale di eccellenza, attrattore strategico per l’insediamento di Aziende ad alto contenuto innovativo – tecnologico in ambito biomedicale. E’ una straordinaria opportunità di crescita economica e culturale per il territorio”.

I lavori, come detto, prevedono la realizzazione di un anello viario che collegherà via Allende con via Fondo Pagano a valle del Campus di Baronissi, la costruzione delle infrastrutture (fognature acquedotto, impianto pubblica illuminazione) del medesimo tratto, la realizzazione di tre parcheggi. L’area sarà a disposizione di imprenditori privati che vorranno investire nell’area.

Leggi anche