Cavese, altri 4 colpi in entrata. Sabato amichevole a Sturno

cavese
Instagram Cavese 1919

Continua a formarsi la rosa della Cavese, in vista della prossima stagione: D’Ignazio, Marzupio, D’Andrea e Guadagno gli ultimi colpi

Continua senza fermarsi mai il mercato della Cavese in entrata: il ds Francesco Lamazza ha messo a segno altri 4 colpi.

Nell’ordine sono arrivati il difensore Manuel Marzupio, classe 2000 dalla Virtus Bergamo e capitano della Rappresentativa Serie D nell’ultimo Torneo di Viareggio, nonché scuola Inter; successivamente, è stato ufficializzato l’accordo con il Napoli per l’acquisizione a titolo temporaneo del terzino sinistro Luigi D’Ignazio, in passato al Bari, al Como e alla Sambenedettese.

Quest’oggi gli altri due innesti. Il primo proviene sempre da Napoli e si tratta del portiere Alessandro D’Andrea, portiere titolare della squadra Primavera lo scorso anno. Classe 2000, si tratta di un colpo in prospettiva e la Cavese lo girerà in prestito ad una squadra di Serie D per farsi trovare pronto in futuro. Infine, dall’Atalanta arriva a titolo definitivo Gianmaria Guadagno, centrocampista classe 2000 nativo di Battipaglia, che firma un contratto biennale con opzione per il terzo.

Adesso si attendono gli ultimi colpi in vista del 4 agosto, quando la Cavese scenderà in campo per il 1° turno di Coppa Italia nazionale (lunedì il sorteggio per scoprire l’avversario). Su tutti, quello di Nunzio Di Roberto, che si sta allenando da giorni a Sturno ma non ancora ufficializzato per alcuni problemi burocratici da parte della Juve Stabia.

Si continua a sudare a Sturno: sabato amichevole

Continua il ritiro della Cavese in quel di Sturno: gli aquilotti sono arrivati alla loro prima settimana di intensi allenamenti e a breve ci sarà anche il primo test stagionale.

Dopo l’amichevole in famiglia di domenica (terminata 1-1), i ragazzi di Moriero sfideranno il Cava United, altro club di Cava de’ Tirreni che disputa il campionato di Seconda Categoria. Il programma delle amichevoli continua il giorno successivo in un allenamento congiunto con la Berretti aquilotta, poi il 24 sarà la volta della Pro Sangiorgese ed il 26 contro l’Equipe AIC Campania, che chiuderà il ritiro di Sturno.

Intanto, alcuni calciatori hanno già lasciato il ritiro in terra irpina: si tratta dei giovani Dibari e Nicodemo ed i vari giocatori in prova, quali Gatti, Scialpi, Manisalchi, Cataldi. Si allena ancora con la squadra Mylan Ferreira Carrasco, attaccante classe ’95 in prova (ed in gol nella partitella di domenica) nonché fratello di Yannick, esterno belga ex-Atletico Madrid, ora al Dalian Yifang in Cina.