Cava, Servalli annuncia novità importanti per il ‘Simonetta Lamberti’

cavese, servalli, cava

Vincenzo Servalli, sindaco di Cava de’ Tirreni, ha annunciato importanti novità sulla questione legata allo stadio “Simonetta Lamberti”

“Oggi è una giornata buona”: esordisce così Vincenzo Servalli, sindaco di Cava de’ Tirreni, in un post pubblicato sui canali ufficiali.

Il motivo è legato ad importanti novità in merito allo stadio “Simonetta Lamberti”: l’impianto, come ormai ben noto, dovrà essere sottoposto ad importanti interventi strutturali e pertanto non potrà ospitare le partite casalinghe di campionato della Cavese Calcio (nell’anno del Centenario), fin quando non saranno effettuati questi accorgimenti.

Le problematiche sono legate all’installazione dei sediolini nel settore della tribuna e lo spostamento delle due torri faro nel zona dei distinti, oltre ad aumentare la potenza energetica dell’illuminazione. Il Primo Cittadino di Cava de’ Tirreni ha annunciato che quest’oggi il CONI (Comitato della Regione Campania) ha dato parere favorevole sulla richiesta di approvazione del progetto legato a questi due interventi.

Una passo avanti importante che fa ben sperare i cittadini (e tifosi) cavesi. Servalli, inoltre, ha sottolineato che la domanda di mutuo per i lavori da compiere è stata già presentata e dunque si procede in maniera spedita verso l’inizio delle operazioni (la previsione è per inizio settembre).

La Cavese, intanto, disputerà almeno la prima parte di stagione giocando sul campo del “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia ma i tifosi sperano di veder giocare la propria squadra del cuore al “Simonetta Lamberti” quanto prima, soprattutto perché nell’anno del Centenario del club aquilotto. Per il momento, i passi in avanti ci sono stati.