Cava de’ Tirreni, progetto con gli studenti: “Cittadino globale in fieri”

Cava de’ Tirreni e il progetto “Cittadini globale in fieri”. Un’iniziativa per gli studenti, che avvicina i giovani e li educa all’integrazione in ambito scolastico

Il Comune di Cava de’ Tirreni e il liceo scientifico Genoino, collaborano al progetto “Cittadino globale in fieri”.

Oggi, mercoledì 15 maggio e giovedì 30 maggio, dalle ore 14.00 alle ore 17.00, si terranno incontri con gli studenti.

La tematica al centro del convegno è il “Laboratorio progettuale sulle azioni d’integrazione in ambito scolastico”.

La partecipazione al progetto avviene mediante la collaborazione del Piano di Zona Ambito S2 che farà confluire nel progetto del liceo Genoino l’esperienza del Corso di Lingua e cultura italiana.

Un disegno realizzato mediante la partecipazione dei ragazzi del Servizio Civile nazionale, d’intesa con il Presidente del Consiglio comunale, Lorena Iuliano e le risultanze del convegno di presentazione della Caritas Migrantes, nel corso del quale l’Ufficio di Piano Ambito S2 ha elaborato i dati riguardanti il fenomeno migratorio nella città metelliana.

Obiettivo del progetto è quello di avvicinare gli studenti alla conoscenza reciproca come base per un approfondimento degli aspetti culturali, religiosi e sociali.

Vertirà sulla presenza degli stranieri sul nostro territorio così da pervenire ad una sempre maggiore integrazione tra popoli ed etnie diverse.