Cava de’ Tirreni, bambino di 6 anni ferisce due maestre a scuola

cava

Un bambino di 6 anni, assistito da un’insegnante di sostegno, ha colpito due maestre a Cava de’ Tirreni: entrambe trasportate in ospedale

Messaggio elettorale a pagamento commissionato da Carmine Vicinanza

Momenti di paura a Cava de’ Tirreni all’interno di una scuola elementare: un bambino ha colpito violentemente due maestre, procurandole traumi.

Il fatto è avvenuto nella giornata di venerdì mattina. Come riferisce La Città, l’alunno era assistito da un’insegnante di sostegno, quando all’improvviso ha avuto uno scatto d’ira che ha portato ai due violenti gesti. Inutili i tentativi di tranquillizzare il ragazzo da parte delle due insegnanti in aula in quel momento: il bambino ha prima spinto una delle due maestre, facendola cadere bruscamente sopra un suo compagno di classe (fortunatamente senza conseguenze per il giovane), poi con un pugno al volto ha raggiunto anche l’altra.

Le due insegnanti sono state costrette a raggiungere l’ospedale cittadino per lo status delle proprie condizioni, visti i traumi e le lesioni comportanti dai colpi ricevuti dal ragazzo. Fortunatamente, gli accertamenti per le due non hanno evidenziato gravi danni ma solamente qualche ematoma. Non appena terminati gli accertamenti e le cure mediche, entrambe sono state dimesse dal nosocomio.

Preoccupati i genitori degli altri alunni dopo questi gravi fatti avvenuti all’interno dell’edificio: prontamente sono arrivate le comunicazioni al Dirigente scolastico.