Paura a Cava: bambina di due anni avvicinata da coppia di estranei



cava

La mamma ha allertato i Carabinieri di Cava de’ Tirreni dopo che la donna l’avrebbe minacciata: “Tanto prima o poi me la prendo”. Si indaga

Un inquietante episodio si è verificato a Cava de’ Tirreni, dove una mamma con in braccio la figlia di due anni si è vista avvicinare da una coppia di italiani. La madre era in attesa del pulmino dell’asilo nido in via E. Talamo, quando una donna si è avvicinata alla piccola cercando di dialogare con lei e tentando un approccio insistente.

Allarmata dalla sua invadenza, la mamma della bambina ha contattato i Carabinieri, gesto che ha spinto la coppia ad allontanarsi immediatamente, ma non prima di aver minacciato la donna: “Tanto prima o poi me la prendo”.

Sono attualmente in corso indagini per risalire all’identità dei due, grazie ad un identikit fornito dalla donna, come riportato da Le Cronache.

Leggi anche