Capaccio Paestum, delfino trovato morto sulla spiaggia



capaccio paestum
immagini da pixabay

A Capaccio Paestum, sulla spiaggia giaceva un delfino morto. Infatti, l’esemplare della specie “stenella”, è stato ritrovato lungo il litorale nei pressi della riserva Foce Sele

A Capaccio Paestum, in provincia di Salerno, oggi è avvenuto l’ennesimo tragico episodio che riguarda il ritrovamento di un mammifero morto.

Non è la prima volta purtroppo che lungo le coste cilentane si trovino a giacere carcasse di cetacei. Molto spesso ad avvistarle sono gli stessi bagnanti e, nella maggior parte dei casi, per i delfini a riva non c’è nulla da fare. Nel caso specifico di questa mattina, come riporta Salerno Today, un esemplare di delfino, appartenente alla specie stenella, è stato ritrovato sulla spiaggia morto. La zona precisa è in località Foce Sele, lungo il litorale di Capaccio – Paestum.

Il dramma

Il delfino, probabilmente, mentre nuotava, è stato spinto violentemente a riva e non è più riuscito a prendere il largo. Purtroppo non si esclude una pista ben peggiore. Ci sono, infatti, molte probabilità che ad ucciderlo siano state le reti o le eliche delle imbarcazioni in mare. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Guardia Costiera e gli esperti della stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli.

Sulla causa della morte del mammifero si indaga. 

Leggi anche