Camerota, vandali distruggono le giostre per i portatori di handicap

camerota
immagine presa da pixabay

Atti vandalici a Camerota, precisamente a Licusati, dove di notte alcuni ragazzi avrebbero smantellato le giostre per i portatori di handicap

Raid vandalico a Camerota, per la precisione a Licusati, dove dei balordi hanno preso di mira le giostre per i ragazzini affetti da disabilità.

Come ha riportato “Il Mattino”, secondo quanto riferito da alcuni testimoni oculari, i vandali avrebbero agito di notte smantellando le giostre. L’anno scorso l’amministrazione comunale, con a capo il sindaco Mario Salvatore Scarpitta, aveva acquistato il dondolo e le altalene per i portatori di handicap.

“Questo è un atto vergognoso, poi ci lamentiamo che le cose non funzionano.” Queste le parole del primo cittadino, intervenuto stamattina sul posto: “I vandali vanificano gli sforzi degli amministratori. Purtroppo le risorse sono risicate e adesso bisognerà attendere affinché si creino i presupposti necessari per poter riparare le giostre o addirittura acquistarne delle nuove”. 

In mattinata era presente anche l’assessore Giovanni Saturno che ha ordinato il divieto di utilizzo al pubblico in quanto ora sono “danneggiati e pericolosi” .

Ogni giorno combattiamo a Licusati come nelle altre frazioni per sistemare i problemi, dal più piccolo al più grande per tenere il paese in ordine e per far sì che tutto funzioni al meglio.” – ha commentato così la vicenda Saturno aggiungendo: Abbiamo bisogno dell’aiuto dei cittadini e non di questi gesti che non portano a nulla se non a privare dei servizi alla comunità”.