Cosa bisogna sapere quando si scommette su di un bookmaker

bookmaker

Ma come scegliere un bookmaker tra tutti gli altri? Cosa deve sapere il cliente per poter giocare in tranquillità?

Messaggio elettorale a pagamento commissionato da Carmine Vicinanza

Siamo comodamente seduti sul divano; prendiamo in mano il giornale con gli impegni tv e notiamo che questo week – end gioca la nostra squadra preferita in casa contro un team dato come potenzialmente perdente. Facciamo un pensiero e poi decidiamo di puntare 5 euro sulla vittoria della nostra squadra del cuore giusto per aggiungere quel tocco di interesse e di divertimento in più al match. Controllando la lista bookmaker online o, se siamo ancora giocatori vecchio stampo, la presenza più o meno vasta di ricevitorie punti scommessa, ci accorgiamo che i siti di scommessa o le agenzie di gioco d’azzardo sono davvero molte.

Ma come scegliere un bookmaker tra tutti gli altri? Cosa deve sapere il cliente per poter giocare in tranquillità? In questo breve articolo cercheremo di delineare come si fa a scommettere in maniera sicura ed affidabile su internet o in ricevitoria.

Controllare il fattore sicurezza ed assistenza clienti

Innanzitutto, andando di pari passo con la sicurezza, è consigliato puntare sulla nomea di quel sito piuttosto di un altro. Spieghiamoci meglio, un bookmaker più conosciuto offrirà dei servizi – cliente più efficaci e meglio sviluppati e curati di altri siti che, invece, sono ancora in via emergente. I bookmaker, infatti, devono gestire e rispettare le legislazioni locali e, in Italia, bisogna che assistano il cliente nel momento in cui si trova ad avere dei problemi con le scommesse o il ritiro del denaro, per esempio.

Per cui, la prima cosa da fare dopo aver scommesso è mettersi tranquilli e non vivere con l’angoscia che i bookmaker siano stati creati ad hoc per truffarci. In qualsiasi momento è presente un operatore pronto a soddisfare pazientemente ogni nostra richiesta; alcuni bookmaker offrono un servizio 24 ore su 24.

Il bonus di benvenuto in home page

Dopo aver preso visione della sicurezza generale del sito, apriamo il link della home page e, nel 99% dei casi, ci comparirà una schermata dove verrà presentato il bonus di benvenuto. Cos’è questo bonus? Altro non è che un moltiplicatore di denaro o, per la maggior parte dei siti, un incentivo percentuale sul primo deposito che si realizza. Solitamente i valori oscillano tra il 50% del primo importo ed il 100% il che si rivelerebbe essere un interessante incentivo sul proprio conto di gioco.

Ci sono dei però che, in linea di massima, vengono rispettati da tutti i siti. I soldi aggiuntivi non sono detraibili per cui, se per esempio aggiungo 100 euro ed il bookmaker mi regala altri 100 euro, non posso prelevare 200 euro ma solo i 100 che avevo precedentemente aggiunto. Ma, allora, questi 100 euro regalati come li posso usare? Solo per giocare e, qualora si vinca con questi soldi “donati”, la somma dell’importo scommesso viene sottratto alla vincita. Quindi se punto 5 euro e ne vinco 20, posso prelevare solo 15 euro.

Come funziona la scommessa?

Ma veniamo al punto saliente del gioco: come funziona la scommessa. Il concetto è molto semplice: si punta una somma di denaro su di una quota, se si realizza il risultato sul quale vogliamo scommettere si deve moltiplicare la somma di denaro scommessa per il valore della quota e risulta, così, il nostro importo di vincita.

Tuttavia, a volte, i bookmaker possono inserire dei “dazi” alle nostre vincite. Solitamente si verifica quando stiamo conducendo una serie particolarmente fortunata di partite o quando puntiamo su di un risultato altamente improbabile e si realizza inaspettatamente causando una vincita spropositata. In questo caso il bookmaker potrebbe decidere di bloccare la nostra scommessa consegnandoci l’importo ridotto o dividendolo in “rate” per così dire o, altra opzione, ci può consegnare una parte dell’importo in denaro liquido ed un’altra parte in beni immobili ma, solitamente, questa terza modalità non viene più molto utilizzata.

Bonus, offerte, promozioni, …

Altre volte, invece, nel momento in cui decidiamo di applicare una tipologia di scommessa multipla o a sistema, il bookmaker potrebbe aggiungere dei bonus o delle offerte particolari per invogliare il giocatore a puntare su quote che, altrimenti, apparirebbero troppo azzardate.

Ecco che, per esempio, mensilmente vi è l’offerta “scommetti sul goal in casa e ti rimborsiamo in caso di sconfitta” o “scommetti sul marcatore della Serie A e ti regaliamo 15 euro”. Ovviamente, anche in questo caso, i soldi regalati così ad personam dal sito sono utilizzabili solo ed esclusivamente all’interno dell’ambiente del gioco e non possono essere prelevati.