Asl Salerno, attivato nuovo Mammografo del Presidio Ospedaliero di Polla

Asl Salerno, attivato nuovo Mammografo con tomosintesi del Presidio Ospedaliero di Polla

Asl Salerno: attivato nuovo Mammografo con tomosintesi del Presidio Ospedaliero di Polla.

La mammografia con tomosintesi è un apparecchio innovativo che assicura un estrema accuratezza diagnostica nello scoprire e localizzare le lesioni mammarie.

E’ stata confermata dall’Asl Salerno l’attivazione, a partire da domani, 16 Maggio 2019, del nuovo mammografia con tomosintesi. La nuova tecnologia assicurerà, grazie alla combinazione di immagini acquisite, una estrema accuratezza diagnostica nello scoprire e localizzare le lesioni mammarie e di evidenziare quelle che possono sfuggire alla mammografia tradizionale. Da quanto riportato da SalernoToday la notizia giunge direttamente dall’Asl Di Salerno la quale ha dichiarato: “Così come preventivato e concordato nelle riunioni che si sono tenute con il Presidente del Comitato dei Sindaci del Distretto, con il Presidente della Comunità Montana, con i sindaci del territorio, con la Consulta delle Donne Amministratrici del Vallo di Diano e con i Medici di Medicina Generale si notifica la disponibilità del nuovo Mammografo del Presidio Ospedaliero di Polla”.

Dalle ore 15:00 di domani, dunque, al via lo screening mammografico per le donne di età compresa tra 50 e 69 anni. Per informazioni è possibile chiamare il numero 0975/373641 dalle ore 12:00 alle 13:30, dal lunedì al venerdì.