Calendario Serie B: Salernitana-Pescara all’esordio, alla terza arriva il Benevento



salernitana, calendario

Inizio di stagione impegnativo per la Salernitana, soprattuto all’Arechi. Derby di ritorno contro la Juve Stabia a Pasquetta. Si chiude contro lo Spezia

E’ avvenuto questa sera presso il Chiostro di San Francesco, in quel di Ascoli, il sorteggio del calendario 2019/20 del campionato di Serie B.

La Salernitana farà il suo esordio in campionato sabato 24 agosto all’Arechi contro il Pescara. Il 31 agosto invece nella prima trasferta stagionale i granata saranno ospiti del Cosenza. Nelle prime due giornate di campionato i granata affronteranno dunque le stesse avversarie, a campi invertiti, contro le quali avevano chiuso la scorsa stagione.

Un inizio di stagione che si preannuncia impegnativo per gli uomini di Ventura soprattuto tra le mure amiche: nelle prime cinque gare all’Arechi infatti i granata se la vedrà contro Pescara, Benevento, Chievo, Frosinone e Perugia. Tutte squadre ben attrezzate e potenziali concorrenti per le zone più nobili della classifica.

Primo derby stagionale in programma quindi il 14 settembre con la Salernitana che ospiterà il Benevento. All’undicesima giornata sarà la volta invece di Juve Stabia-Salernitana, con la gara che si ripeterà a campi invertiti nel giorno di Pasquetta. Nel boxing day del 26 dicembre si disputerà Salernitana-Pordenone, mentre nell’ultima gara della stagione regolare, in programma il 14 maggio, i granata ospiteranno lo Spezia.

“Affrontiamo quasi subito le più grandi, quelle attrezzate meglio. Ma tanto bisogna affrontarle tutte e siamo pronti. Dobbiamo cancellare la passata stagione, ce la siamo vista brutta ai playout e stavolta vogliamo essere protagonisti, il nostro presidente e il nostro allenatore stanno assemblando una bella squadra”. Questo il commento di Emanuele Caaliò presente alla cerimonia insieme al team manager Salvatore Avallone.

Successivamente sono arrivate anche le parole del mister Giampiero Ventura:Al di là delle frasi di rito nelle prime giornate abbiamo avversarie molto importanti che hanno lottato per i play-off la scorsa stagione. Tutte partite stimolanti che mi incuriosiscono molto perché abbiamo subito la possibilità di metterci alla prova e di verificarci rapidamente”.

Leggi anche