Bellizzi, tenta suicidio tra i binari

Si è sdraiata tra i binari aspettando che il treno lo travolgesse. Accade a Bellizzi, nel salernitano, dove una 48enne del posto ha tentato il suicidio stendendosi sui binari, ad alcuni centinaia di metri dalla locale stazione ferroviaria. Allertate all’ istante le forze dell’ordine dal capo stazione di turno, sono stati bloccati i treni in transito sulla tratta Salerno-Battipaglia.

Arrivati immediatamente sul posto, i carabinieri, dopo vari tentativi di far rinunciare la donna all’ insano gesto, sono riusciti a trascinare via dai binari la 48enne, già sotto arresti domiciliari per stalking, e a metterla in salvo. Traffico ferroviario in tilt per circa mezz’ ora, dopo la quale tutto è ripreso a funzionare normalmente, mentre la donna è stata nuovamente arrestata e riassegnata ai domiciliari.