Parte a Battipaglia la “Spesa Solidale”, iniziativa di solidarietà per supportare chi ha bisogno durante l’emergenza del Coronavirsus

Battipaglia, ecco la spesa solidale per i più bisognosi.

A Battipaglia nessuno rimane indietro, neanche durante l’emergenza del Coronavirus. Per i cittadini che hanno bisogno di aiuto ha preso il via la ”Spesa Solidale”, iniziativa di solidarietà che vede coinvolto in prima linea Don Ezio Miceli.

”C’era questo desiderio di mettere in essere un’attività che fosse di supporto alle persone che, con il fermo totale delle attività, hanno perso quel minimo di aiuto, di sostegno. Con l’appoggio dell’Amministrazione e di alcuni volontari che si sono resi disponibili, la Protezione Civile e le tante persone che stanno rispondendo all’appello abbiano iniziato a raccogliere le prime cosecontinua Don Miceli – a chiamare sono persone bisognose che hanno manifestato il desiderio di essere aiutate perché mancano del necessario, addirittura ci chiedono detergenti per il corpo”

Il numero da chiamare se si ha bisogno di aiuto è il 338 4447329 insieme a quello che si può trovare sul manifesto della Protezione Civile.

”Stiamo già dividendo i prodotti e da domani faremo i primi dieci 10 pacchi per le prime famiglie. Dove non sarà possibile arrivare con i volontari, ai cittadini verrà dato un appuntamento per venire a ritirare la spesa – Conclude Don Ezio Miceli – La storia ci dà delle lezioni, i discepoli devono coglierle: dalle cose negative, come questa esperienza tremenda, ne può derivare anche una buona lezione. Spero che il mondo diventi più umano e la gente più sensibile e solidale, che si spengano i riflettori sulle cose inutili”

“Spesa Solidale”: il servizio

Battipaglia, spesa solidale. Don Ezio Miceli: "Domani la consegna dei primi pacchi"

#Attualità Parte a Battipaglia la "Spesa Solidale", iniziativa di solidarietà per supportare chi ha bisogno durante l'emergenza del CoronavirsusServizio di Francesco Celetta

Pubblicato da Zerottonove.it su Mercoledì 25 marzo 2020