Home Attualità Battipaglia: finanziamento per i comuni in deficit strutturale di bilancio

Battipaglia: finanziamento per i comuni in deficit strutturale di bilancio

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
203,182
Totale Casi Attivi
Updated on 24 October 2020 19:41
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Fondi per i comuni in stato di deficit strutturale di bilancio: finanziamento assegnato al comune di Battipaglia. La soddisfazione della sindaca Cecilia Francese

La conferenza Stato-Città ha dato il parere favorevole al Decreto che ripartirà i fondi per i comuni in stato di deficit strutturale di bilancio.

“L’Amministrazione comunale di Battipaglia -scrive in una nota la sindaca Cecilia Franceseè stata particolarmente attenta a cogliere questa occasione. Tutte le procedure sono state attentamente seguite nei tempi dovuti dal settore finanziario del Comune in stretto contatto con l’Assessore al ramo. Pronta ed intensa la relazione con la Prefettura e con i dirigenti del Ministero. Ed i risultati sono arrivati:

Sono pochi i comuni in tutta Italia che hanno potuto accedere a questo finanziamento, fra questi Battipaglia, cui dovrebbe spettare, dalle notizie che abbiamo, un importo notevole in rapporto ad altri comuni della stessa fascia demografica.

Un  dato eccezionale che premia il lavoro svolto a livello tecnico e a livello politico e consente, davvero, di guardare con sguardo più ottimista al futuro perché a questo punto l’uscita anticipata dallo stato di riequilibrio pluriennale è un obiettivo diventato estremamente concreto.”

“Possiamo dire -aggiunge la sindaca- che i conti del Comune di Battipaglia sono,  finalmente, in ordine. Ci fa piacere che molti personaggi politici in salsa nostrana cerchino di “accreditarsi” il risultato, che noi conoscevamo da prima che si riunisse la conferenza Stato Città,  semmai solo perché ne hanno avuto comunicazione. Noi preferiremmo che questi vecchi metodi di fare politica venissero, davvero, definitivamente abbandonati, e che i nostri rappresentanti in Parlamento si facessero vedere dai Sindaci quando ci sono problemi e si tratta di trovare la strada per risolverli, e non a risultato acquisito, e solo per attribuirsene un merito che non c’è!”

“Noi a Battipaglia -conclude Cecilia Francese restiamo in fiduciosa attesa di questo metodo diverso di costruzione di rapporti fra rappresentanti istituzionali locali e centrali, nell’interesse del territorio.”