Ultime Notizie

In Campania ieri zero casi di Covid, parla De Luca

Zero casi di Covid in Campania, De Luca: è un passo significativo, ma occorre tenere come sempre la guardia alta Il governatore della Campania Vincenzo De...

Videomaker salernitano progetta Salva Orecchie in 3D

Un videomaker di origini salernitane ha progettato un Salva Orecchie, stampato in 3D, per alleviare il fastidio delle mascherine Salva Orecchie in 3D per alleviare...

Salerno, stop processione San Matteo: in campo altre iniziative

A Salerno la festa di San Matteo 2020 sarà più spirituale: stop alla processione, ma in campo altre iniziative L'edizione 2020 della festa patronale di...

Salerno, Consiglio Provinciale convocato per il prossimo 8 Giugno

Il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese ha convocato per il prossimo 8 Giugno il Consiglio Provinciale, visibile in streaming Con proprio decreto n....

Battipaglia, piccola di due anni ingerisce candeggina

- Advertisement -

Una corsa all’ospedale di Battipaglia per salvare una bambina di soli due anni che, poco prima, aveva ingerito della candeggina

Battipaglia – Potrà esser bastato un attimo di distrazione della madre a permettere ad una bambina di due anni l’ingerimento di un quantitativo sufficientemente nocivo di candeggina. Infatti, poco dopo, la piccola ha iniziato ad avvertire un malessere e palesi difficoltà respiratorie.

I familiari, accortisi di cosa fosse realmente accaduto, avrebbero cercato di trovare una serie di soluzioni che, purtroppo, non hanno sortito alcun effetto. Come riportato dal quotidiano La Città, che ne ha dato la notizia, i genitori – su invito del medico di famiglia – si sono recati di corsa presso l’ospedale “Santa Maria della Speranza”.

Ivi la piccola è stata trasferita in ambulatorio e sottoposta a una terapia di disintossicazione. La bambina, al momento, è sotto osservazione ed è stata trasferita nel reparto di Pediatria, dove risulterebbe fuori pericolo.

Ma per la famiglia non sono terminate le ore di apprensione. Dovranno essere calcolati gli eventuali danni ai tessuti e agli organi interni, per i quali bisognerà attendere le prossime ore. I prossimi giorni, invece, saranno importanti per capire come reagirà il corpo della bambina che – sicuramente – è stato posto ad un determinato sforzo.

- Advertisement -

Latest Posts

In Campania ieri zero casi di Covid, parla De Luca

Zero casi di Covid in Campania, De Luca: è un passo significativo, ma occorre tenere come sempre la guardia alta Il governatore della Campania Vincenzo De...

Videomaker salernitano progetta Salva Orecchie in 3D

Un videomaker di origini salernitane ha progettato un Salva Orecchie, stampato in 3D, per alleviare il fastidio delle mascherine Salva Orecchie in 3D per alleviare...

Salerno, stop processione San Matteo: in campo altre iniziative

A Salerno la festa di San Matteo 2020 sarà più spirituale: stop alla processione, ma in campo altre iniziative L'edizione 2020 della festa patronale di...

Salerno, Consiglio Provinciale convocato per il prossimo 8 Giugno

Il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese ha convocato per il prossimo 8 Giugno il Consiglio Provinciale, visibile in streaming Con proprio decreto n....

Live Zerottonove

rimani Aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato