BARRIER CONTEST BOOOM!!!



            

È stata un gran successo la Jam che si è tenuta nella giornata di domenica 16 settembre a Baronissi nei pressi del ponte dell’Ikea. Suggestiva la postazione, metropolitana più che mai. Musica rap e i graffiti di Allanema crew la cornice ideale. Street art in grande stile, dalla mattina fino a sera, con l’hip-hop a farla da padrone. Centinaia e centinaia le presenze registrate e soprattutto numerose le iscrizioni ai vari contest della giornata.

Provenienti da tutta la Campania gli artisti che si sono esibiti al microfono o sull’asfalto, a dimostrazione dell’impegno e della passione, della crescita di un mondo, quello dell’hip-hop, sempre più in espansione e radicato nella nostra regione. Al torneo di street basket gli iscritti sono stati 40, suddivisi in 13 squadre. E la vittoria è stata  conquistata dal team Veciata.

                                                                                                                         

Puro spettacolo per la break battle. Ben 30 sono stati i breakers in competizione che si sono affrontati dal pomeriggio, tutti bravissimi, valutati da un giudice d’eccezione, Drunk della Horsemen gang. Vincitore della sfida, con in palio un viaggio ad Amsterdam, è stato il b-boy Deluxe da Napoli.

Evento conclusivo della serata, il Freestyle Contest. Aserto al microfono e Dj Uncino ai piatti a fare da sfondo alle avvincenti sfide dei 33 rappers. Rime,dissing e affascinanti 4/4 hanno infiammato il numeroso pubblico, divertito,caloroso e determinante con urla e applausi al giudizio finale di ogni scontro,  insieme all’esperta coppia di giudici composta da Kiave e Patto MC.

Inoltre, le battles, sono state intervallate dalle esibizioni live di Terzaclasse, del rapper calabrese e del rapper salernitano. Trionfatore del Freestyle Contest, a dimostrazione della massiccia partecipazione,  Shark MC di Benevento.

Un evento riuscitissimo, che dimostra quanto si può realizzare con pochi mezzi ma con tanta determinazione. Una manifestazione che ha raccolto numerosi consensi tra il pubblico presente e che è riuscita ad unire appassionati e semplici curiosi con enorme soddisfazione degli organizzatori. In attesa del prossimo Barrier Contest…

 

Si ringrazia per le fotografie Arianna Landi e Alessia Lenza

Leggi anche