HomeTerritorioBaronissiBaronissi: calci e pugni ad un'anziana 85enne, arrestato rapinatore

Baronissi: calci e pugni ad un’anziana 85enne, arrestato rapinatore

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
428,286
Totale Casi Attivi
Updated on 26 September 2022 1:01
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Baronissi, l’accaduto si è verificato il giorno 2 luglio 2022. Attualmente le autorità hanno varato un’ordinanza di custodia cautelare per il rapinatore

Uomo arrestato con l’accusa di “lesioni personali e rapina aggravata”, l’uomo riporta ulteriori precedenti. Il 2 luglio aveva rapinato a Baronissi una donna anziana colpendola con calci e pugni Attualmente si trova presso Casa Circondariale di Salerno per l’omicidio di un’anziana avvenuto a seguito di una rapina. Si riporta il Comunicato delle autorità.

Nella giornata del 19 agosto 2022 in Salerno militari della Compagnia Carabinieri di Mercato San Severino hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere- emessa dal GIP del Tribunale di Nocera inferiore su richiesta della locale Procura – nei confronti del pregiudicato B. G., gravemente indiziato di “lesioni personali e rapina aggravata”. Le indagini, condotte con metodi tradizionali, hanno permesso di accertare le responsabilità dell’indagato in merito ai fatti verificatisi in Baronissi la mattina le 2 luglio 2022, ai danni di un’anziana donna 85enne, aggredita nella sua abitazione con calci e pugni e lasciata in terra priva di sensi, per poi impossessarsi della somma contante di 26.000 euro e vari oggetti preziosi. L’esecuzione del provvedimento da parte dei militari dell’Arma è avvenuta presso la Casa Circondariale di Salerno, dove l’uomo si trovava già detenuto per l’omicidio della 91enne M.G.M., uccisa nella sua abitazione di Salerno il giorno 9 luglio 2022, a seguito di un’ulteriore rapina perpetrata dal predetto“.