Baronissi Calcio: aula consiliare “stracolma” per la nuova iniziativa targata Tony Siniscalco



Venerdi’ 26 ottobre nell’aula consiliare del comune di Baronissi e’ stata presentata alla cittadinanza, la scuola calcio e la prima squadra del nuovo Baronissi Calcio. In un clima di festa, bambini, giovani e genitori si sono raccolti interno a questo nuovo, bello e promettente progetto. A dare il benvenuto agli ospiti Massimiliano De Filippis, che ha messo in luce la continuazione di un progetto sociale di cambiamento e rinnovamento, quello del consigliere comunale Tony Siniscalco, nato tre anni fa con la nascita dell’associazione Gioventù Libera, continuato con la Pro Loco Diecimari Baronissi e Il Centro d’Ascolto e Carità San Francesco d’Assisi . “Quello che sembrava un sogno, e’ diventato realtà” aggiunge De Filippis “con un aula consiliare inondata di calore umano, come non si vedeva da tempo, ma come di consuetudine avviene ogni qual volta vi è una manifestazione o iniziativa creata da Tony Siniscalco; ormai punto di riferimento costante nella vita sociale del nostra amata cittadina” continua De Filippis “nell’ambito giovanile, della valorizzazione del territorio, della solidarietà e ora, anche e sopratutto in quello sportivo”.

Illustrato poi dal responsabile della scuola calcio, Massimo Greco, il programma della stessa con i relativi istruttori: Gianni Iannone, Andrea Apicella, Mario, Alfonso e Antonio Cosimato. Infine l’intervento di Tony Siniscalco che, commosso dall’affetto dimostrato dai tantissimi bimbi, ha preferito rivolgersi a loro con qualche domanda, invitandoli poi, ad uno ad uno vicino al microfono, improvvisando una presentazione simpatica e coinvolgente. I bambini, veri e propri protagonisti della festa, dopo le foto di rito si sono lanciati sul tavolo del buffet, dove era stato preparato per loro il “nutellone”, panino ripieno di cioccolata lungo 16 metri. Presentata alla cittadinanza anche la rosa completa dei calciatori della prima squadra, guidata da mister Andrea Apicella che, domenica 4 novembre, scenderà in campo per la prima gara ufficiale del campionato di seconda categoria, con il chiaro obbiettivo di riportare il Baronissi nel calcio che conta.

Leggi anche