Riqualificazione scolastica: pronti 36 milioni di euro

Sono 35 le istituzioni scolastiche che hanno ottenuto l’ammissione al finanziamento per la realizzazione di piani di interventi sugli edifici pubblici di proprietà dell’Amministrazione provinciale ed adibiti a sedi scolastiche. I fondi prevedono interventi atti a riqualificare gli edifici scolastici sul piano dell’efficienza energetica, della messa a norma degli impianti, dell’abbattimento delle barriere architettoniche, della dotazione di impianti sportivi e del miglioramento dell’attrattività degli spazi. “Si tratta” spiega l’assessore Nunzio Carpentieridi un ulteriore finanziamento che si aggiunge a quello dello scorso anno, e che riguarda, nel complesso, 48 scuole di competenza dell’Amministrazione provinciale per un totale di circa 36 milioni di euro”.

Le istituzioni scolastiche che usufruiranno dei fondi sono: Liceo Scientifico “E.Marini” di Amalfi; Istituto Tecnico per il Turismo “F.Gioia” di Amalfi; Liceo Scientifico “Don C. La Mura” di Angri; “E.Ferrari” di Battipaglia; “Besta –Gloriosi” di Battipaglia; “T.Confalonieri” di Campagna; “G.B.Piranesi” di Capaccio; Ipsar di Capaccio; Istituto di Istruzione Superiore di Castelnuovo Cilento; Liceo Classico “M.Galdi” di Cava de’Tirreni; “F.De Filippis” di Cava de’Tirreni; “L.Vanvitelli” di Cava de’Tirreni; “Epicarmo Corbino” di Contursi Terme; “E.Mattei” di Eboli; Liceo Classico “E.Perito” di Eboli; Liceo Scientifico “A.Gallotta” di Eboli; Istituto Tecnico Agrario “G.Fortunato” di Eboli; Ipsct di Laurino; Liceo Scientifico di Montecorvino Rovella; Istituto Alberghiero “Domenico Rea” di Nocera Inferiore; “Parmenide” di Roccadaspide; Liceo Scientifico “B.Rescigno” di Roccapiemonte; “M.T.Cicerone” di Sala Consilina; “Di Palo” e “G.Galilei” di Salerno; Liceo Classico “F.De Santis” di Salerno; Liceo Classico annesso al convitto nazionale di Salerno; “L.Da Vinci” di Salerno; “G.Amendola” di Salerno; “B.Focaccia” di Salerno; “Leonardo da Vinci” di Sapri; “E.Fermi” di Sarno; “A.Pacinotti” di Scafati; “P.Leto” di Teggiano; “E.Cenni” di Vallo della Lucania.