Ascea, invitati ad un matrimonio intossicati dopo il pranzo



ascea
Foto di Massimo Pica

Dopo un matrimonio ad Ascea, molti dei 500 invitati sono dovuti correre al Pronto Soccorso per i sintomi di una intossicazione dovuta al banchetto nuziale

Ascea. Il banchetto nuziale di un matrimonio si è trasformato in un incubo per molti dei 500 invitati. Subito dopo la cerimonia sono dovuti correre al Pronto Soccorso con chiari sintomi di unintossicazione alimentare, così come riporta InfoCilento.

I sanitari, dopo aver effettuato gli esami del caso, hanno riscontrato in tutti diarrea, dolori addominali, tremori, febbre. I più gravi sono stati subito trasportati al San Luca. 

Si sospetta un’avvelenamento da salmonella o pesce avariato, che era la base delle portate del pranzo. Tuttavia si attende l’esito degli accertamenti per stabilirlo.

Leggi anche