Agropoli, sgominata la banda responsabile dei furti agli sportelli bancomat

agropoli

I malviventi sono stati fermati grazie all’analisi delle immagini delle telecamere di videosorveglianza condotte dai Carabinieri di Agropoli, e relative ad un furto avvenuto lo scorso anno

E’ definitivamente giunta al capolinea l’attività illecita che da circa un anno ha avuto come protagonista una banda dedita ai furti presso sportelli bancomat, abitazioni, opifici ed esercizi commerciali del territorio di Agropoli.

Nella mattina appena trascorsa, infatti, i Carabinieri della locale stazione hanno portato a compimento il lavoro avviato da un’indagine aperta dalla procura di Vallo della Lucania, provvedendo a trarre in arresto quattro persone. I soggetti fermati, un 52enne con i propri figli aventi rispettivamente 28 e 25 anni ed un 37enne, sono tutti già noti alle forze dell’ordine nonchè originari del napoletano.

L’inchiesta ha avuto inizio ad aprile dello scorso anno, in seguito ad un furto avvenuto alla filiale di una banca a San Marco di Castellabate, dove i ladri, dopo aver scardinato la porta, riuscirono a trafugare la cassaforte dello sportello automatico bancomat contenente circa 35mila euro.

Grazie all’analisi delle immagini delle telecamere di videosorveglianza ed a piccoli indizi rinvenuti sul luogo del furto, i Carabinieri sono riusciti ad individuare i numeri delle targhe di un furgone e di due auto utilizzate dalla banda per mettere a segno il colpo, riuscendo così a chiudere il cerchio sui malfattori.