Vietri, 6 persone sono rimaste bloccate nell’ascensore a piazza Matteotti



vietri
Foto da Google Maps

Vietri: una famiglia di quattro persone più altri due passeggeri sono rimasti bloccati nell’ascensore di piazza Matteotti. Tragedia sfiorata

Tragedia sfiorata ieri, 1 dicembre 2019, a Vietri sul Mare: una famiglia di quattro persone più due passeggeri sono rimasti bloccati nell’ascensore a piazza Matteotti.

L’ascensore è stato aperto il 29 novembre dopo diversi mesi di lavori e ”in via sperimentale” solo nei weekend ma nella giornata di ieri il macchinario, senza alcun preavviso, ha intrapreso la discesa a velocità aumentata per poi fermarsi di colpo scatenando il panico nei passeggeri a bordo, tanto che una signora sarebbe rimasta sotto choc una volta uscita dal mezzo.

A raccontare il fatto è stato il giornalista Antonio Abate che ha utilizzato il suo profilo di Facebook, denunciando l’accaduto:

”Stasera una famiglia di quattro persone, nota a Vietri, più due altri avventori hanno vissuto momenti di vera paura quando uno dei due ascensori (l’altro non funzionava proprio…) ha inizia di colpo a velocità sostenuta la discesa per poi fermarsi di colpo con un boato mandando nel panico gli utenti. Probabilmente il sistema di sicurezza o il pronto intervento di un operatore di manutenzione presente ha riportato l’ascensore al piano con il sollievo soprattutto di una signora che ha accusato lo choc.”

Leggi anche