HomeTerritorioBaronissiValle dell'Irno: controllo del territorio, tre arresti e sequestri di droga

Valle dell’Irno: controllo del territorio, tre arresti e sequestri di droga

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
73,750
Totale Casi Attivi
Updated on 22 October 2021 14:21
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

I Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino, nell’ambito di un servizio a largo raggio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa e dello spaccio di sostanze stupefacenti, ieri hanno  arrestato tre persone e sequestrato varie dosi di sostanze stupefacenti.

In particolare,  a Baronissi, i militari della locale Stazione  hanno tratto in arresto L. M., 57enne pregiudicato del luogo, già  ritenuto affiliato al sodalizio “Forte”,  in esecuzione di un decreto di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Salerno, dovendo lo stesso espiare la pena residua di 10 mesi e 5 giorni di reclusione, per il reato di estorsione commesso in Baronissi qualche anno addietro.

A Mercato San Severino i militari della locale Stazione hanno rintracciato e tratto in arresto F. F., 38enne del luogo, in esecuzione di un provvedimento di unificazione di pene emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Salerno, dovendo lo stesso scontare una pena residua di 3 anni, 4 mesi e 20 giorni di reclusione, per i reati di truffa aggravata e falso.

A Bracigliano i militari della locale Stazione hanno invece rintracciato e tratto in arresto A.C., 30enne pregiudicato del luogo, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Salerno, dovendo espiare una pena residua di 11 mesi e 17 giorni, per i reati di rapina e lesioni personali aggravate, commessi nel 2011.

A Castel San Giorgio, i militari del NORM hanno deferito in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio un 22enne di Nocera Superiore che,  nei pressi di un pub, a seguito di perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di tre involucri contenenti cocaina. Infine sono stati  segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Salerno diversi giovani  assuntori di sostanze stupefacenti, trovati in possesso di alcuni grammi di “hashish”.