Valle dell’Irno: Controllo a tappeto sui cantieri da parte dei Carabinieri



I carabinieri  della Compagnia di Mercato San Severino, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati alla verifica della normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ed al contrasto dell’abusivismo edilizio, hanno controllato numerosi  cantieri edili, deferendo in stato di libertà  nove persone.

In particolare, tra Fisciano e Calvanico, i militari della locale Stazione, congiuntamente a personale dell’ASL di Salerno – Settore tutela della salute negli ambienti di lavoro, hanno ispezionato tre cantieri per la  ristrutturazione di fabbricati per civili abitazioni deferendo in stato di libertà, a vario titolo, per violazioni delle norme in materia di sicurezza  sul lavoro,  quattro rappresentanti legali di ditte edili delle Province di Salerno ed Avellino, nonché i proprietari di due ditte individuali.

A Castel San Giorgio, invece,  personale della locale Stazione ha invece deferito in stato di libertà due coniugi del luogo che avevano realizzato nei pressi della propria abitazione, senza essere in possesso delle prescritte autorizzazioni, un porticato in ferro che è stato  sottoposto a sequestro.

Nel corso dei controlli sono state elevate sanzioni amministrative per l’importo di circa 5.000,00 euro.

Leggi anche