Treofan, la C di coach Menduto continua a vincere, 65 a 36 contro Casapulla



Treofan, la C di coach Menduto continua a vincere, 65 a 36 contro Casapulla

La Treofan di C ha vita facile contro Casapulla. Continua a vincere, ma soprattutto continua a migliorare con una solida prestazione difensiva

Bastano appena due-tre minuti alla Treofan per capire che tipo di match sarebbe stato con Casapulla. Gli ospiti iniziano a subire colpi su colpi nella propria metà campo, ma nell’altra le cose non vanno decisamente meglio. La Treofan si dimostra una macchina quasi perfetta. In attacco sono ventuno i punti realizzati nel primo quarto, appena uno quello concesso agli avversari. Nessun errore.

Il modo migliore per assecondare la richiesta fatta da coach Menduto alla vigilia, ovvero “ripartire dal reparto difensivo“. Nel secondo periodo le cose non cambiano, ma qualcosa non funziona più come prima. Lillo dopo più di quindici minuti segna in transizione il primo canestro di Casapulla, Dunklin invece prova a dare ritmo ai suoi con quattro punti di fila. Ci pensa Esposito a ridare fiato all’attacco, come ad inizio terzo periodo quando trova in scioltezza la tripla del 39-9. Vantaggio che non sarà mai inferiore alle ventiquattro lunghezze. Merito anche delle “bombe” lanciate e segnate dai vari Ausiello e Fabiano che chiudono l’incontro sul 65-36. 
“I ragazzi hanno fatto un grandissimo lavoro difensivo, rispettando tutto quello che avevamo preparato nei giorni precedenti – ha commentato dopo la sirena finale Orlando Menduto. Anche in attacco abbiamo preso i tiri giusti, ma non sempre però abbiamo colpito gli avversari. Ecco, in questi aspetti offensivi dobbiamo invece migliorare”.
TREOFAN BATTIPAGLIA-IRTET CASAPULLA 65-36
 Treofan: Fabiano 8, Knezevic 10, Cucco, Pagano, Wilson 16, Trapani 4, Giorgi 2, Ausiello 5, Carfora, Esposito 20. Coach: Menduto
Casapulla: Lillo 3, Di Lorenzo 4, Bonsignore 1, D’Orta, Rossacco, Olivetti, Delle Cave 6, Dunklin 18, Avella 2, D’Aiello 2. Coach: Monteforte 

Leggi anche