Treofan, tavolo tecnico al Mise: impedito l’accesso alla Francese



Treofan Battipaglia

In corso il tavolo tecnico al Ministero dello Sviluppo Economico per caso Treofan: i sindacati richiedono sospensione mobilità. Impedita la partecipazione della Francese

È iniziato alle ore 15.00 l’incontro tecnico al Ministero dello sviluppo economico (MiSE) relativo alla situazione dei lavoratori della Treofan.

Presenti al tavolo tecnico la Jindal, nella persona del suo responsabile finanziario Deepak Jean, e i funzionari del ministero. Assente il ministro del Lavoro Luigi Di Maio, al suo posto il vicecapo di gabinetto del ministero, Giorgio Girgis Sorial.

All’incontro è stata impedita la parcipazione della sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese, situazione che ha provocato non poche proteste. Il Ministero ha fatto sapere che, trattandosi di un meeting di natura tecnica, “non è prevista la riunione del sindaco che non potrà partecipare“.

I sindacati, anche questi presenti al Mise, hanno chiesto la sospensione della messa in mobilità dei lavoratori della Treofan. Si rimane in attesa le risposte dalla Jindal. L’incontro dovrebbe concludersi tra poco più di un’ora.

Aggiornamento ore 17.45

I sindacati stanno richiedendo di far ripartire lo stabilitmento di Battipaglia a causa dell’ingolfamento delle attività produttive spostate alla Treofan di Terni, che verte in una condizione di criticità per il sovraccarico di lavoro.

Aggiornamento ore 18.00

Pare che la Jindal non sia disposta a ritirare i licenziamenti.

Leggi anche