Trekking urbano e solidarietà, raccolta fondi per orfanotrofio di Kabul



trekking urbano

L’iniziativa trekking urbano- organizzata dall’associazione culturale Erchemperto – è stata ideata per raccogliere fondi in favore dell’orfanotrofio “House of Flowers” di Kabul

Si terrà venerdì 1 giugno (ore 20, partenza da Palazzo di Città – via Roma) l’evento “Trekking urbano – speciale solidarietà”, patrocinato dal Comune di Salerno. Si  tratta di una visita animata dal tema “Spiriti inquieti in una notte salernitana…”.

L’iniziativa – organizzata dall’associazione culturale Erchemperto – è stata ideata per raccogliere fondi in favore dell’orfanotrofio “House of Flowers” di Kabul. Unico orfanotrofio afghano gestito con il metodo Montessori e per il progetto di Nove Onlus “Sono un bambino anch’io”.

La House of Flower è un orfanotrofio-oasi, questo è il termine adatto, fondato a Kabul nel 2002  e accoglie 33 bambini. Il lavoro portato avanti da questo team, impostato sul metodo Montessori, è davvero meritevole, oltre ad avere salvato questi piccoli dalla strada, averli rincuorati, sfamati, fatti studiare ha ridato loro il sorriso.

La Casa è sempre in affanno e lo staff non è sempre in grado di fronteggiare le spese, dovendo combattere con un costo della vita che in Afghanistan si è innalzato vertiginosamente. I bambini rischiano di tornare di nuovo in strada, abbandonati a loro stessi, non si può permettere che ciò accada.

All’incontro con la stampa tenutosi a Palazzo di Città questa mattina hanno partecipato: l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Salerno Eva Avossa e la presidente dell’associazione Erchemperto Paola Valitutti.

PER PARTECIPARE E’ NECESSARIO PRENOTARSI E VERSARE UN CONTRIBUTO MINIMO DI 5 EURO A PERSONA PRESSO:

– BOTTEGA EQUAZIONE, VIA IANNELLI 20 (ALLE SPALLE DI PIAZZA PORTANOVA);

– AGENZIA VIAGGI DE CESARE, VIA ROMA 296

– BLUE VOYAGER, VIA MICHELANGELO TESTA 15

– IMPERIA CAPPELLANIA VIA XX SETTEMBRE 22

– DAPRO VIAGGI, PIAZZA MATTEO GALDI 15

Leggi anche