Tre scosse di terremoto tra Campania e Basilicata in poche ore



terremoto

Tre scosse di terremoto in poche ore sono state rilevate dai sismografi nella tarda serata di ieri tra Campania e Basilicata. Nessun danno registrato

Tre scosse di terremoto in poche ore sono state rilevate dai sismografi nella tarda serata di ieri al confine tra Campania e Basilicata.

Alle ore 23.50 circa è stata avvertita la scossa più intensa, di magnitudo 3.2 della scala Richter (dati INGV), con ipocentro a 21 km ed epicentro a 3 km da Satriano di Lucania, in provincia di Potenza, e a 9 km da Caggiano.

La scossa è stata avvertita anche nel Vallo di Diano, in provincia di Salerno e alcune persone sono scese in strada. Non si segnalano danni a persone o cose.

 

Leggi anche