Pagani: 40enne incensurato arrestato per spaccio



salerno, carabinieri nell'arte
immagine da Pixabay

A Pagani un 40enne incensurato è stato arrestato per spaccio, in flagranza di reato, poco distante dalla caserma dei carabinieri, in via Romana

A Pagani un 40enne incensurato è stato arrestato tre giorni fa per spaccio. L’uomo è stato colto, in flagranza di reato, poco distante dalla caserma dei carabinieri, in via Romana. A darne notizia è SalernoToday.

Il 40enne aveva con sé una decina di “pallini” di cocaina e, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Questa operazione è una delle tante delle ultime due settimane e rientra nell’attività di controllo e di contrasto allo spaccio di stupefacenti dei carabinieri su Pagani.

Il comune di Sant’Alfonso è infatti da anni interessato da un vastissimo fenomeno di spaccio tale da permettere alla procura Antimafia di definire il centro storico come la più grande piazza di spaccio di tutta la provincia di Salerno.

Leggi anche