Tour screening dell’ASL Salerno, tutte le tappe

asl salerno

Continua il Tour Screening organizzato dall’ASL Salerno per le città della provincia salernitana; oggi tocca a Bellizzi, domani sarà la volta di Eboli

L’ASL Salerno rinnova anche quest’anno il suo impegno per promuovere la cultura della prevenzione attraverso la campagna “Mi prendo cura di te”, riproponendo il tour itinerante che percorrerà tutta la provincia con l’obiettivo di incentivare l’adesione agli screening oncologici gratuiti.

Scopo dell’iniziativa e quello di fornire un ulteriore impulso alle iniziative di prevenzione già messe in campo, con l’obiettivo di incrementare la percentuale delle adesioni.

Il tour

Il tour è partito l’8 marzo, da Salerno (Giornata internazionale della donna), in piazza Casalbore. Qui, come nelle piazze delle altre città coinvolte nel programma, la postazione mobile messa a disposizione dell’ASL Salerno sosterà per l’intera giornata (dalle ore 9.00 alle ore 18.00) e sarà possibile effettuare gratuitamente il pap test, prenotare la mammografia, e ricevere cittadini informazioni, consulenze sugli screening.

Con tale iniziativa l’ASL Salerno intende favorire l’incontro con i cittadini delle diverse fasce d’età interessate agli screening, invitandoli ad effettuare visite e controlli, distribuendo materiali e fornendo loro tutte le informazioni utili ad individuare ed a semplificare i percorsi di accesso alle prestazioni di screening.

Gli screening

Sono disponibili gratuitamente tre tipi di screening oncologici:

  • cancro della mammella: arruolamento/prenotazione della mammografia per le donne in target (fra i 50 ed i 69 anni), che saranno chiamate dal distretto di appartenenza;
  • cancro della Cervice: nell’ambulatorio mobile di cui è dotato il truck verranno eseguiti pap test a cura di ostetriche appositamente dedicate (target: donne tra i 25 e 64 anni di età);
  • cancro del colon retto: ai pazienti in target saranno informazioni sul kit per il test, che potrà essere ritirato presso il proprio medico di base (target: uomini e donne in età compresa tra 50 e 74 anni).

Nuova rete dei mammografi

Quest’anno l’Asl Salerno mette a disposizione la nuova rete dei centri mammografici aziendali, che si avvale di 5 ulteriori mammografi, tutti digitali e di ultima generazione, predisposti anche per la tomosintesi, recentemente acquisiti e ubicati presso le seguenti strutture:

Distretto di Agropoli, Presidio Ospedaliero di Vallo della Lucania, Distretto di Sapri, Presidio Ospedaliero di Eboli e Presidio Ospedaliero/Distretto di Oliveto Citra.

Asl in rosa

Per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della prevenzione e dell’opportunità di partecipare agli screening offerti dall’Asl Salerno, l’8 marzo, data di inizio del tour, la sede dell’Asl, in via Nizza, i centri mammografici aziendali di Agropoli, Vallo della Lucania, Sapri, Eboli, Oliveto Citra, Pagani Salerno-Pastena  saranno illuminate di rosa.