Stagione artistica Teatro delle Arti, tutto pronto (in anteprima) per il via



teatro delle arti

Questa mattina al Comune di Salerno la conferenza stampa in anteprima della Stagione Artistica al Teatro delle Arti. Danza, comicità, Teatro, ed è solo la prima parte

La Stagione artistica del Teatro delle Arti è stata presentata questa mattina  in anteprima al Comune di Salerno e, per essere solo una prima parte, si prospetta già un carnet nutrito di eventi, per assicurare ancora una volta un’offerta culturale variegata e che risponda sempre meglio ai gusti del pubblico.

L’edizione 2017/2018 infatti si arricchirà anche della Danza, con il contributo della Scuola di Pina Testa, la partecipazione del ballerino Raffaele Paganini ed un omaggio al Musical, della Commedia, con interpreti del calibro di Massimo Dapporto, e Mariamelia Monti, ed anche i nostrani come Biagio Izzo, Carlo Buccirosso e Sal Da Vinci. A chiosa di questi show ci sarà il  Cabaret, ad opera della Famiglia Tortora. 

In questa stagione artistica non mancheranno anche spettacoli per l’edizione di “Che comico”,  sponsorizzati dal Teatro Ridotto ma che si terranno al Teatro delle Arti, e che vede come ospiti Federico Salvatore. 

La seconda parte che, come preannunciato, verrà presentata in seguito, riserva altre chicche e sorprese, come il Teatro d’Innovazione ed un contributo dal capoluogo partenopeo, intitolato “Napoli di mille colori”, a cura della Bottega San Lazzaro. 

“Il Teatro viene così inteso come uno spazio vivo” commenta Flavio Tortora, ”  e ciò è possibile farlo attraverso l’aiuto della sezione culturale delle Istituzioni salernitane”.

Leggi anche