Pontecagnano, progetto sportello Europa Giovane 4.0



Pontecagnano Faiano & le Idee Generation  dello Sportello Europa Giovane 4.0: il progetto

Il progetto Sportello Europa Giovane 4.0, cofinanziato da Sviluppo Campania SpA nell’ambito del Programma “Azioni di Marketing Territoriale”, PACIII DGR 497/2013, sostegno ai programmi di “Idea generation” – Campania in.Hub Ecosistema regionale a favore della nuova imprenditoria innovativa (Rete Regionale degli Incubatori), è riuscito nell’obiettivo di sostenere idee progettuali innovative e creative che, attraverso l’attività di informazione, orientamento e coaching stanno divenendo business idea nei settori dei servizi al turismo, del coworking, dell’agricoltura, dell’automazione, della formazione, della comunicazione e del terzo settore.

Grande entusiasmo alla presentazione delle 10 iniziative presentate all’ex Tabacchificio Centola dai promotori delle iniziative.

Al workshop ha partecipato l’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Pontecagnano Faiano Francesco Pastore, visibilmente soddisfatto delle iniziative presentate e per l’ampio coinvolgimento territoriale che il progetto ha generato, facendo registrare partecipanti provenienti dalle Costiere Cilentana e Amalfitana, da Salerno Città e dall’intero comprensorio dei Picentini.

L’incontro è stato coordinato da Patrizia Laudano esperta in materia di assistenza tecnica alla P.A. e membro del team di progetto dello Sportello Europa Giovane 4.0 che ha introdotto tutte le iniziative generate dal programma.

L’amministratore della QS & Partners Vincenzo Quagliano ha illustrato le ulteriori azioni che  l’Amministrazione di Pontecagnano Faiano può intraprendere per  continuare a recitare un ruolo strategico importante in materia di creazione di impresa, per dare continuità al progetto Sportello Europa Giovane 4.0 e per creare le condizioni migliori per sostenere e sviluppare sul territorio iniziative innovative e creative come quelle generate negli ultimi anni a Villa Crudele.

L’Assessore Francesco Pastore ha concluso i lavori  informando i promotori delle iniziative e i presenti  venuti dall’intera provincia di Salerno che “… continuerà l’impegno dell’Amministrazione per consolidare il ruolo del Comune di Pontecagnano in materia di attrazione e valorizzazione di idee giovanili, sostenendo con convinzione la creazione di un HUB Provinciale salernitano”.

Ciò sarà possibile coinvolgendo l’Università degli Studi di Salerno, la Provincia di Salerno e Sviluppo Campania SpA, anche creando una partnership con i progetti Fabbrica Salerno a titolarità del Comune capoluogo , il Think Tank Sassano del Comune di Sassano e con l’acceleratore dell’Università di Salerno.

Leggi anche