Home Prima Pagina Smart&Start, i dati del programma di agevolazioni

Smart&Start, i dati del programma di agevolazioni

Covid-19

Italia
13,368
Totale Casi Attivi
Updated on 11 August 2020 8:34
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

La crisi non ferma i giovani imprenditori innovativi. Lo confermano i dati di Smart&Start, l’agevolazione gestita da Invitalia e rivolta alle start-up del Mezzogiorno e del cratere sismico dell’Aquila

I dati sono stati resi noti ieri, martedì 8 aprile, a Roma all’incontro “Imprese e innovazione: Smart&Start e il sostegno alle start up“, organizzato da Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa.

- Advertisement -

A cinque mesi dall’avvio dell’iniziativa, sono state presentate più di 800 domande di ammissione alle agevolazioni.

“Le start up sono al centro – ha detto il Viceministro dello Sviluppo economico, Claudio De Vincenti – dell’attenzione del Governo. Stiamo cercando d’incoraggiare questo settore che rappresenta un volano per accelerare l’uscita dalla crisi. Abbiamo previsto una serie d’interventi, fiscali e amministrativi, per incoraggiare i giovani imprenditori ad avviare nuove attività”.

smart&start

“Il mondo è cambiato – ha affermato l’Amministratore Delegato di Invitalia, Domenico Arcuri – e i giovani oggi si trovano in una situazione nuova nei confronti del lavoro: vengono chiamati a inventarlo. Con Smart&Start abbiamo messo 190 milioni di euro a disposizione dei giovani del Sud che vogliono creare imprese e che puntano su innovazione, utilizzo delle tecnologie digitali e valorizzazione della ricerca“.

La misura Smart&Start è finanziata dal Ministero dello Sviluppo economico con 203 milioni di euro ed è la prima misura di agevolazioni che prevede un iter di presentazione delle domande esclusivamente on line, al sito www.smartstart.invitalia.it.

La regione più dinamica è la Campania: i programmi d’investimento sono relativi ad attività collegate a economia digitale, valorizzazione dei risultati della ricerca e innovazione di prodotto-processo. Gli ambiti produttivi maggiormente interessati sono cloud computing, e-commerce, ambiente, smart cities.

A presenziare all’evento svoltosi all’Auditorium dell’Ara Pacis anche UTV, la TV ufficiale dell’Università degli Studi di Salerno, che ha intervistato alcune delle personalità presenti.

LiveZon
zerottonove