Seconda Perfect Season per l’Arechi Rugby? I Dragoni non mollano

Seconda Perfect Season, questo l’obiettivo degli “instancabili” capitanati da Finamore, che domani affronteranno i grandi rivali sanniti

Vigilia “bollente” per l’Arechi Rugby, in vista dell’incontro tra i Dragoni salernitani e i Dragoni Sanniti che si svolgerà domani, alle ore 15.30, tra le mura amiche del “Vestuti”. In occasione dell’ultimo incontro casalingo di questa stagione – penultima giornata di campionato di serie C girone 2 – coach Indennimeo ha convocato ben 25 atleti per la sfida alla terza della classe.

Seconda Perfect Season
Seconda Perfect Season – ©foto massimo pica

Il campionato già in tasca, insomma, non basta a Finamore e compagni, che intendono giocarsela al meglio per compiere il penultimo passo necessario verso la seconda Perfect Season di fila, così come preannunciato proprio dal capitano dei Dragoni: “Il campionato è già matematicamente vinto, ma noi abbiamo altri obiettivi. La seconda Perfect Season, il record di punti segnati e la volontà di subirne quanto meno possibile ci caricano per questa partita che sicuramente non sarà semplice. Nel nostro stadio affrontiamo l’unica squadra che finora ha realmente provato ad impensierirci, ma domani le cose saranno diverse. Siamo nel nostro stadio, dinanzi al nostro pubblico, e vogliamo regalare a tutti i nostri tifosi un’ultima grande gioia prima della conclusione del campionato che avverrà lontano da casa nostra”.

“Benevento ha una grandissima tradizione rugbistica – precisa Finamore – e sappiamo bene che tutto può accadere. Proprio per questo ho voluto che la squadra fosse concentrata al 101%, per evitare sorprese. Dobbiamo essere pronti a tutto, con la consapevolezza di volere un solo risultato: la vittoria di quest’ultimo incontro dinanzi ai nostri tifosi. Sarà una bella giornata di sport, da trascorrere in campo e fuori con una squadra che apprezziamo e rispettiamo. Invito tutti i nostri supporters a seguirci domani per poter avere un degno sedicesimo uomo in campo che ci sostenga in questo finale di stagione”.

La giornata di sport targata Arechi Rugby avrà inizio alle ore 10.30 al Vestuti, con gli under 14 che affronteranno i coetanei del Rugby Afragola per poi ospitare 3 squadre del napoletano che disputeranno un triangolare.

“La scelta di ospitare ben quattro squadre – ha spiegato il presidente dell’Arechi Rugby, Roberto Manzo – nasce dalla volontà condivisa dell’intero staff dirigenziale di rendere i nostri piccoli atleti quanto più possibile aperti a nuove amicizie in ambito rugbistico. L’idea della fratellanza, dell’amicizia vera tra giocatori di rugby seppur appartenenti a squadre diverse, è da sempre uno dei princìpi cardine della nostra attività di formazione dei nostri giovani atleti”.