Scarichi abusivi nel torrente Cavaiola, chiusi altri scoli

Continua la lotta delle Guardie Ambientali contro gli scarichi abusivi nel torrente Cavaiola e non solo. Questa mattina tappati altri scoli illegali

Questa mattina lungo il tratto del torrente Cavaiola ricadente nel Comune di Nocera Superiore, è stato chiuso un altro dei tanti scarichi abusivi che spuntano giorno dopo giorno.

Dopo le segnalazioni delle Gadit, Guardie Ambientali D’Italia,  i Vigili Urbani della locale stazione sotto la guida del Capitano Attanasio e in sinergia con gli operai del Consorzio Bonifica Sarno, hanno provveduto a richiudere alcuni scoli illegali riaperti qualche giorno fa.

«Io mi rammarico – commenta con un post su Facebook il referente territoriale e regionale delle Gadit Concetta Galotto – nel vedere che ancora si tenta di sfuggire alle proprie responsabilità arrecando danni a terzi in questo caso ad altre persone. Al loro posto mi vergognerei. Ringrazio il capitano Attanasio e il Commissario D Angelo per aver provveduto subito al ripristino dello stato dei luoghi a mezzo della vigilanza idraulica con Giuseppe Milite».

Le foto dell’intervento:

 

adnow
loading...